Samsung annuncia il Galaxy M40

Samsung Galaxy M40

Samsung ha annunciato un altro smartphone della serie Galaxy M indirizzata principalmente ai mercati emergenti. Il nuovo Galaxy M40, disponibile in India dal 19 giugno, possiede un design simile al Galaxy A60 con un foro nell'angolo superiore sinistro. Ci sono però due differenze in termini di specifiche.

La fotocamera frontale in-display ha infatti una risoluzione di 16 megapixel, mentre la capsula auricolare è stata eliminata (nel Galaxy A60 è nel bordo superiore). Il suono viene emesso attraverso lo schermo, grazie alla tecnologia Screen Sound. Lo schermo Infinity-O ha una diagonale di 6,3 pollici e una risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel). Lo screen-to-body ratio è pari al 91,8%.

La dotazione hardware comprende il processore octa core Snapdragon 675, affiancato da 6 GB di RAM e 128 GB di storage, espandibile con schede microSD fino a 512 GB. Per le tre fotocamere posteriori sono stati scelti sensori da 32, 8 e 5 megapixel. Quella principale da 32 megapixel ha un obiettivo standard (f/1.7). Al centro del modulo c'è la fotocamera da 5 megapixel per rilevare la profondità (Live Focus), mentre la terza da 8 megapixel ha un obiettivo grandangolare (123 gradi).

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali sul retro, la porta USB Type-C e la batteria da 3.500 mAh con supporto alla ricarica rapida (15 Watt). Manca il jack audio da 3,5 millimetri, ma nella confezione ci sono gli auricolari USB Type-C.

Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia One UI. Il Galaxy M40 sarà disponibile nelle colorazioni Midnight Blue e Seawater Blue ad un prezzo di 19.990 rupie, corrispondenti a circa 255 euro.

  • shares
  • Mail