#Vodafonedown oggi, giovedì 13 giugno 2019: che cosa è successo in tutta Italia?

Non risponde neanche il servizio clienti.

Vodafone down in tutta Italia il 13 giugno 2019

Ore 17:10 - Alcuni utenti fanno notare che con browser come Opera è possibile navigare.

Ore 16:30 - Nel pomeriggio di oggi, giovedì 13 giugno 2019, c'è stato un lungo down di tutti i servizi di Vodafone, sia quelli sulla linea fissa e sia da mobile. Su Twitter #Vodafonedown è subito entrato tra i trend topic con gente che da tutta Italia si lamentava per l'impossibilità di navigare.

Il disservizio ha cominciato a manifestarsi tra le 15 e le 16 ed è ancora in corso. Inoltre gli utenti lamentano il fatto che il 190, ossia il servizio clienti, non risponde. Né Vodafone ha dato alcuna comunicazione attraverso i suoi canali social. Anzi, l'ultimo messaggio su Twitter, pubblicato stamattina, è diventato oggetto di sberleffo da parte degli utenti, perché era un augurio di buona giornata, ma per i clienti Vodafone è stata una pessima giornata...

In tanti hanno twittato contro Vodafone facendo notare come non sia assolutamente normale che il servizio clienti non risponda e che non ci siano messaggi ufficiali da parte dell'azienda.

E la musica non cambia su Facebook, dove l'ultimo post ufficiale dell'azienda è un video pubblicitario, ma sotto, come sempre, si affollano le richieste degli utenti. Solo che il social media manager continua a rispondere come fa sempre, ossia dicendo di inviare un messaggio in privato via Facebook o via Whatsapp e agli ultimi messaggi pubblici non sta più rispondendo da circa tre quarti d'ora, ossia in concomitanza con il Vodafone Down.

C'è anche chi consiglia al social media manager di Vodafone di attuare un piano di comunicazione in caso di crisi, ma al momento, vista la reazione in questi minuti, l'azienda sembra assolutamente sprovvista di tale piano.

Il messaggio di una cliente lasciato su Facebook riassume bene la situazione:

"Oggi per usare internet e non solo bisogna spingere il mulo, il 190 non va... E leggendo i vari commenti, noto che è un problema che riguarda i tutta l'Italia... Ora invece di chiedere di mandare messaggi in privato che non servono a niente, perché non fate un bel post fissato in alto dove spiegate la situazione e ci dite entro quanto tempo si risolverà... È seccante pagare e non poco per il nulla..."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail