Spunta un port non ufficiale ad Android 4.0 per HTC Desire S e Desire HD

Grazie a 'Proxuser', membro dell'arcinoto e attivissimo forum XDA-developers, ha reso disponibile un port ad Android 4.0 per HTC Desire S e Desire HD, sul quale ha lavorato con impegno nelle scorse settimane. La ROM in questione, in realtà, è un adattamento della ROM per HTC One V trapelata sul web qualche settimana fa.

In considerazione delle similarità tra l'hardware dell'HTC One V e dei due Desire, risulta sensato sfruttare la ROM scritta per l'One V, personalizzandone la versione chiamata Primo-S che oggi, dopo aggiornamenti e correzioni dei bug, è giunta ad una stabilità tale da poter essere utilizzata tranquillamente. Le uniche funzionalità che sembrano, per il momento, non funzionare correttamente sono la fotocamera, l'hotspot Wi-Fi e il tethering USB, ma l'utente Xda si sta impegnando per risolvere anche questi problemi il più velocemente possibile.

Perché rischiare con una ROM non ufficiale? Dipende da quanto vi preme dare nuova vita ai vostri Desire, che iniziano a non essere più smartphone di primissimo pelo, nonostante i rischi che sempre si corrono quando si decide di ricorrere alle ROM personalizzate. Se siete in dubbio sul da farsi o non avete l'esperienza necessaria, allora meglio attendere l'aggiornamento ufficiale ad Android 4.0 da parte di HTC.

Via | XDA Developers

  • shares
  • +1
  • Mail