Servizio NFC per i parcometri prime installazioni in Europa


Nella città di Tunbridge Wells nel Kent in Inghilterra il comune ha collaborato con PayByPhone per introdurre nel Regno Unito la prima soluzione per il pagamento dei parcheggi auto con la tecnologia NFC.

La prima installazione è stata eseguita la settimana scorsa ed il nuovo sistema permette agli automobilisti di effettuare il pagamento del parcheggio con il semplice tocco di un telefono. Per ora i sistemi compatibili sono alcuni Android e BlackBerry.

PayByPhone ha messo adesivi NFC su tutti i parcometri di Tumbridge Wells, allo scopo di avvisare della disponibilità del servizio. All'utente capace di usufruirne basta avvicinare il telefono alla torretta ed in questo modo partirà automaticamente l'applicazione. Verrà chiesta la posizione del parcheggio ed il cliente dovrà inserire la durata prevista della sosta - ovviamente tutto protetto sotto codice di sicurezza. A termine dell'operazione arriverà una conferma di transazione conclusa.

E' da un po' di tempo che i produttori stanno investendo su questo servizio. Dall'altra parte dell'oceano la RIM crede molto nell'NFC ed ha dotato tutti i suoi dispositivi OS 7 di questa tecnologia, effettuando dei primi test con il comune della città di Ottawa. Ora infatti nella città Canadese è comunissimo trovare parcheggio e ritrovarsi di fronte ad un parchimetro NFC. Decisamente una tecnologia che può semplificare la vita: speriamo solo di non dover attendere anni per vederla anche in Italia!

Via | Nfcnews.com


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO