Samsung Galaxy Beam è ora disponibile in pre-ordine in Europa


Il Samsung Galaxy Beam è un telefono Android inusuale, dotato di un pico proiettore con una lampada da 15 lumen di intensità luce. Questo marchingegno è in grado di proiettare immagini fino all'equivalente di un display da 50 pollici. Grazie a questa funzione a dir poco unica nel campo mondiale i futuri possessori potranno riprodurre filmati, foto, presentazioni ed avranno a disposizione anche una funzione "specchio", che permette di visualizzare cosa sta girando sul telefono - Comprese le interazioni dell'utente. Il proiettore, essendo LED, può ovviamente essere usato come una torcia relativamente potente (se parliamo di cellulari), con la feature bonus di poter diffondere colori a scelta.

Il telefono è ora disponibile in pre-ordine nel Regno Unito ad un prezzo di 429 sterline, circa 530 euro. Il prezzo è senza alcun contratto, dato che per ora nessun gestore lo propone nei listini. In Italia è invece disponibile ad un prezzo di 569,99 presso un noto shop on line. Alquanto esoso, ma parliamo di uno smartphone dalle potenzialità poco comuni.

Oltre al proiettore lo smartphone offre uno schermo TFT da 4 pollici con risoluzione da 800X480, un processore Cortex-A9 dual core da 1Ghz, 1GB di RAM, una memoria interna di 8GB e la possibilità di espandere la capacità tramite MicroSD. La connettività non è di ultima generazione ed utilizza solo la HSPA. Il comparto fotografico vede al posteriore una fotocamera da 5 megapixel e una da 1.3 megapixel all’anteriore. Considerando anche la presenza del proiettore è stato fatto un buon lavoro per alloggiare il tutto.

Il corpo macchina è caratterizzato da una cornice gialla, il suo spessore è di soli 12.5 millimetri, ottimo considerando che ha una batteria da 2000mAh che non crediamo possa bastare per la modalità proiettore.

Samsung Galaxy Beam verrà venduto con a bordo Android Gingerbread, ma probabilmente verrà aggiornato ad Ice Cream Sandwich entro poco tempo dal lancio: per ulteriori informazioni o per il pre-order, ecco il sito di Expansys.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • +1
  • Mail