HTC abbandona la tastiera QWERTY?


Attualmente la maggior parte degli smartphone sono dei prodotti full touchscreen, ma esistono tutt'ora un certo numero di modelli dove è ancora presente la tastiera QWERTY, quasi sempre a scomparsa. HTC ha sempre offerto alla propria clientela questo tipo di palmare.

Ma per il futuro gli estimatori di questo tipo di cellulare dovranno rivolgersi altrove. Infatti dal direttore creativo Claude Zellweger di HTC arriva una doccia gelata, che attraverso un annuncio avvenuto a Seattle nel corso di una conferenza stampa dichiara: "La nostra società si sta allontanando in maniera netta nel progettare smartphone con la tastiera QWERTY" . Zellweger continua a dire "il nostro impegno nel progettare telefoni QWERTY è sempre stato enorme, e pensiamo che tali risorse possano essere convogliate nello sviluppare prodotti hardware con la tecnologia full touch e sopratutto nei software".

Secondo noi è una politica sbagliata, anche se la maggior parte degli smartphone più venduti e popolari, vedi Galaxy S 2, non sono più dotati di QWERTY fisiche. Questa tipologia di prodotto, dopo tutto, ha svolto un ruolo chiave nello sviluppo di Android e nella sua crescita fin dall'inizio. Ricordiamo per l'appunto che il primo telefono del robbotino verde era proprio di questa tipologia. La stessa Motorola ha basato il suo rilancio con questo tipo di smartphone, ricordiamo il Milestone.

Cosa pensate della scelta di HTC??

Via | Androidandme.com

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: