Microsoft chiude il Marketplace ai dispositivi non Mango

Marketplace

Microsoft ha annunciato importanti modifiche alle politiche di accesso al proprio Windows Phone Marketplace: se il vostro dispositivo non è stato ancora aggiornato a Mango, cercate di farlo il prima possibile o non avrete più accesso allo store per scaricare le applicazioni. Nelle prossime settimane infatti, Microsoft chiuderà l'accesso al suo Marketplace per tutti i dispositivi che non sono stati aggiornati a Windows Phone 7,5 Mango.

Per essere precisi, potrete navigare nello store, ma non potrete più scaricare e installare applicazioni. Qual è il motivo di questa scelta? Microsoft spiega che il requisito minimo richiesto (ovvero Mango) è parte di uno sforzo per migliorare le prestazioni e la sicurezza del catalogo di applicazioni, garantendo la facile implementazione di nuove funzionalità.

Tutti i dispositivi WP rilasciati fino ad ora possono essere aggiornati a Mango, quindi gli utenti non dovrebbero arrabbiarsi troppo, anche se non è possibile aggiornare over the air. Inoltre, Microsoft sta chiudendo anche l'opzione Windows Phone apps in Zune.

Via | Windows Team Blog

  • shares
  • +1
  • Mail