Nokia conferma: Microsoft in trattative con gli operatori per trasformare Skype in uno strumento di guadagno

Scritto da: -

Skype Windows Phone

Dopo tante congetture e analisi, ora conosciamo uno dei motivi per i quali Microsoft ha deciso di acquistare Skype un anno fa. Le novità non provengono direttamente da Redmond, ma dal CEO di Nokia che ha confermato che Skype sta diventando una pedina importante nella prossima generazione di telefoni Windows Phone.

La scorsa settimana, durante l’Assemblea generale annuale, Stephen Elop ha risposto ad una domanda degli azionisti su come l’acquisto di Skype da parte di Microsoft abbia un riscontro su Windows Phone e Nokia. Estrapolando parti della risposta dal contesto, un analista ha confermato una teoria che sosteneva da lungo tempo: gli operatori telefonici stanno boicottando Windows Phone perché odiano Skype e questa è la principale ragione per la quale l’OS Microsoft non ha ancora ottenuto il giusto successo. Questa teoria è stata ripresa dai media e diffusa internazionalmente, nonostante sia noto che non sia corretta: estrapolata dal contesto del discorso e leggermente manipolata, offre una visione incompleta della situazione. i

Nokia ha allora diffuso una trascrizione completa di ciò che Elop ha raccontato di Skype, dipingendo un quadro completamente diverso. Se Skype è ora un importante elemento competitivo per Windows Phone. Ecco le parole di Elop:

Grazie per la domanda riguardo Skype. Skype. Infatti, Microsoft ha acquistato la società Skype come parte dell’ecosistema che viene fornito con Windows Phone e Windows. Il feedback da parte degli operatori telefonici è che non piace Skype, ovviamente, perché per gli operatori che dispongono di un business telefonico tradizionale temono di perdere ricavi. Questo è cio che Microsoft ha atto - e abbiamo prova di queste conversazioni con gli operatori - e come giustamente lei dice, se gli operatori telefonici non vogliono che Skype venga installato su WIndows Phone da parte di Nokia o di altre società, può arrivare a prendere una decisione a riguardo.

Ora, avete ragione, il problema può essere aggirato. Naturalmente, è su tutti i dispositivi Android, è sui dispositivi iPhone, è su iPad, è su tutti questi dispositivi. Quindi, in realtà quello che stiamo facendo con gli operatori è cercare di trasformarlo in un vantaggio. Invece di lasciare che si lamentino per Skype su Android e Skype su iPhone, con Microsoft e Nokia, intavoliamo una discussione in cui diciamo “ok, esiste la questione Skype, c’è un diverso tipo di collaborazione che possiamo creare in modo da riconoscere che il voice over IP tramite Skype sta arrivando sugli smartphone, non importa quali, ma forse possiamo fare qualcosa di creativo che genera ricavi incrementali per voi”. Alcuni operatori stanno pensando di unire ai Nokia Lumia, a Skype e ai servizi offerti, una maggiore ampiezza di banda per portare effettivamente il consumatore a spendere di più e generare maggiori entrate per loro. Quindi, di fatto controllando l’attività Skype, possiamo iniziare una conversazione su come sia possibile gestire la questione Skype, cosa impossibile prima per gli operatori. Quindi è in realtà il discorso è più avanzato rispetto al semplice “agli operatori piace o non piace Skype”, ma vogliono impegnarsi a discutere su ciò che Skype comporta e cosa potremmo fare che non abbiamo fatto prima.

Gli operatori di telefonia mobile hanno un enorme potere su ciò che passa attraverso le loro reti. Con l’aumento dei dati attraverso smartphone e mobile, gli operatori stanno iniziando a perdere un po’ di quel potere a causa delle applicazioni esterne e di servizi come WhatsApp, iMessage, Skype e via dicendo. Fatta eccezione per Apple e iPhone, gli operatori di telefonia mobile hanno ancora una grande influenza sulle vendite di telefoni e piattaforme soprattutto dove i telefoni vengono venduti a contratto. Se gli operatori insieme decidono di “uccidere” Windows Phone, la piattaforma Microsoft non ha possibilità. Ma perché lo fanno? Semplicemente perché Microsoft ha acquistato Skype e gli operatori temono le conseguenze, nonostante Apple abbia già FaceTime e iMessage, Google abbia Google Voice e Google Talk integrati nelle piattaforme.

Quale sarà la strategia di Microsoft, a questo punto?

Via | UnwiredView

Vota l'articolo:
3.86 su 5.00 basato su 7 voti.  
 

article
20485
Skype per Windows Phone: i colloqui con gli operatori
Quali sono i piani di Microsoft rispetto a Skype su Windows Phone? Un discorso di Stephen Elop, CEO Nokia, ci chiarisce le idee.
http://www.mobileblog.it/post/20485/nokia-conferma-microsoft-in-trattative-con-gli-operatori-per-trasformare-skype-in-uno-strumento-di-guadagno
2012-05-09T08:00:19UTC
http://media.mobileblog.it/th/2012/5/p20485-620x350.jpg?t=1336564487
anticipazioni,nokia,microsoft,windows phone 7,skype windows phone,microsoft skype
tecnologia