Samsung Galaxy S III e iPhone 4S: fragilità del display a confronto

Confrontare la resistenza dei super - e costosissimi - smartphone sul mercato sembra essere diventata una moda, soprattutto se i poveri telefoni in questione vengono lanciati o torturati per saggiare la durata del display. In particolare, le due vittime sacrificali tanto di moda attualmente sono il Samsung Galaxy S III e l'iPhone 4S.

Nel video che trovate in apertura, i due smartphone vengono messi alla prova facendoli cadere sull'asfalto dall'altezza di un orecchio umano, poi lanciati dai bambini, poi ancora fatti scivolare da un'automobile in partenza. I test in questione sono stati effettuati dagli assicuratori di SquareTrade che ci ricordano come le assicurazioni sugli smartphone non coprano nessun genere di prova sulla resistenza del proprio telefono, considerati danni intenzionali.

Durante la prima prova, ovvero la caduta di mano durante una chiamata e conseguente caduta sull'asfalto, l'iPhone 4S si rovina solo un lato della scocca, mentre il Galaxy S III vede l'incrinarsi della parte superiore del display. Il secondo lancio, effettuato da due bambini, vede l'iPhone con la scocca posteriore distrutta, ma il display intatto, mentre il Galaxy S III perde la batteria nello smontarsi della scocca posteriore, ma non riporta danni al display (solo qualche graffio alla cornice del telefono).

La caduta dall'automobile in corsa riporta risultati simili al primo test: iPhone 4S conta danni solo sul contorno della scocca, mentre il display del Galaxy S III si crepa completamente.

Via | SquareTrade

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 20 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO