Infinity blade è il gioco più redditizio di sempre per Epic

Scritto da: -

Gli smartphone moderni stanno soppiantando molti oggetti un tempo comuni. Ad esempio oggi alcuni modelli hanno fotocamere talmente prestanti che competono, e alle volte superano, le macchinette fotografiche compatte di bassa gamma. La stessa cosa sta avvenendo per i videogame, e questo sta mettendo in crisi le console portatili - e meno portatili.

Oggi possiamo esaminare il caso emblematico di Epic, la famosa software house produttrice di giochi cult nel mondo Pc e Xbox come Gears of War e Unreal Tournament, che ha comunicato di come un suo prodotto per iPhone, Infinity Blade, abbia dato maggiori guadagni e popolarità dei prodotti classici da Pc e console.

Affermazione fatta dai co-fondatori di Epic, Tim Sweeney e Mark Rein, che hanno dichiarato testualmente:

“Il gioco più redditizio che abbiamo mai prodotto, in termini di tempo impegnato e risorse uomo rispetto al fatturato, è Infinity Blade. E’ più redditizio addirittura del famosissimo Gears of War”.


Questo può far veramente capire come il mondo degli smartphone stia evolvendo ad una velocità imprevedibile in vari settori e specialmente in quello ludico. Personalmente ho acquistato e giocato tutte e due le versioni, trovando un divertimento ed un coinvolgimento che non provavo da anni.

Il prossimo futuro vedrà certamente questi prodotti imporsi sempre di più, anche valutando le ottime dotazioni dei nuovi prodotti, come ad esempio l’iPad3 con le sue eccellenti prestazioni grafiche. Non dimentichiamo, poi, l’avvento della nuova generazione di prodotti Microsoft che integreranno la tecnologia DirectX.

Epic dal canto suo crede molto in questa evoluzione ma saranno della partita anche altri famosi produttori, primo tra tutti EA. Questa potrebbe non essere una buona notizia per gli accaniti giocatori da console e PC, che saranno soggetti ad una minore attenzione da parte delle software house.

Un’ultima notizia molto interessante: la stessa Epic sta lavorando per portare su mobile il suo nuovo Unreal Everywhere, che sarà la base per i motori grafici dei futuri titoli.

Via | Phonearena.com

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.