Android PDK limiterà la frammentazione di Android?

Scritto da: -


Durante la prima giornata del Google I/O insieme al tanto atteso SDK per Android 4.1 è stato annunciato un nuovo strumento: il Platform Developer Kit (PDK). Il Platform Developer Kit è uno strumento che è stato fornito con largo anticipo alle varie aziende, però non lasciare “indietro” i numerosi terminali che montano Android; insomma una variante del SDK ma con una funzione ben precisa: limitare la frammentazione di Android.

La soluzione di Google potrebbe realmente aiutare le grandi aziende che potranno aggiornare i vari dispositivi con maggiore facilità e magari con tempistiche migliori, basti pensare all’aggiornamento ad ICS per Galaxy S II. Oltre alla bontà di questa iniziativa di Google bisogna considerare la politica delle varie aziende, che curano in primis i propri interessi.

Il problema della frammentazione è sicuramente uno dei più importanti e fastidiosi, non solo per Google stessa ma anche per gli sviluppatori che devono adattare le proprie applicazioni a numerose versioni dell’OS. La soluzione di Google potrà realmente e definitivamente accantonare questo serio problema? Staremo a vedere, i presupposti ci sono davvero tutti, non ci resta che aspettare.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.