Una roadmap svela il lancio di BlackBerry 10

I piani definitivi di RIM sono stati svelati ancora: BBOS ha ottenuto una roadmap "strettamente confidenziale" che svela il futuro di BlackBerry. La tabella di marcia svela anche, finalmente, la data di lancio del nuovo BlackBerry OS 10: i primi due dispositivi dotati del nuovo sistema operativo, i BlackBerry Londra/Nevada, arriveranno sul mercato europeo durante la prima settimana di gennaio del prossimo anno. Un mese dopo, i dispositivi arriveranno anche negli States.

Si scatenano quindi le speculazioni: supponendo che la L nel nome del BlackBerry Londra indichi l'appartenenza dello smartphone alla "Serie L", ciò significa che il telefono non è dotato di tastiera QWERTY fisica. Lo stesso ragionamento vale per l'altro modello: se la N nel nome Nevada indica l'appartenenza alla "Serie N", il telefono avrà un design simile alla serie Bold e sarà dotato di tastiera QWERTY. La roadmap sembra confermare questi ragionamenti, confermando anche che il London avrebbe dovuto essere lanciato a settembre e il Nevada a ottobre di quest'anno, ma poi RIM ha deciso di rimandare.

Sempre grazie alla tabella di marcia, scopriamo che la versione 4G del BlackBerry PlayBook verrà rilasciata entro la fine di quest'anno, seguita da un dispositivo BlackBerry sconosciuto chiamato Nashville, che arriverà sul mercato nel secondo o terzo trimestre del prossimo anno. Nel terzo trimestre del 2013 RIM presenterà sul mercato un tablet 10 pollici, nome in codice 'Blackforest', avrà 128GB di storage nativo.

Infine, la tabella di marcia ci porta al BlackBerry Napoli, un altro dispositivo sconosciuto in arrivo nel terzo o quarto trimestre del prossimo anno. Seguendo la nostra linea di pensiero precedente, i modelli Nashville e Napoli potrebbero essere smartphone con tastiera QWERTY con sistema operativo BlackBerry 10.

Via | BBOS

  • shares
  • +1
  • Mail