HP Stingray: l'all-touch che avremmo potuto vedere

Scritto da: -

HP Stingray

Questa rivelazione probabilmente riaprirà le ferite dei fan di WebOS, “orfani” della propria piattaforma originaria dopo un breve periodo di speranze e promesse da parte di HP. Una società che si occupa di design per HP ha pubblicato sul web un video, poi rimosso, con il rendering del bellissimo smartphone HP Stingray, il telefono all-touch con sistema operativo webOS in fase di sviluppo per AT&T. Secondo The Verge, il telefono è stato cancellato dai piani dell’operatore telefonico statunitense perché non dotato di connettività LTE. Ovviamente, qualunque possibilità che lo Stingray arrivasse su altri mercati è stata tarpata dalla scelta di HP di abbandonare questo tipo di progetti.

Il video permetteva di vedere il dispositivo da tutti i lati, mostrando un telefono che condivideva l’estetica della vecchia e amata linea Palm Pre, ma con l’adozione di una scocca piatta sul retro, promettendo quindi un telefono molto sottile (senza dubbio anche grazie alla mancanza di un meccanismo di scorrimento e della tastiera fisica).

Basandoci unicamente sulle immagini tratte dal video, sperando che venga nuovamente caricato online, non resta che chiederci se un simile dispositivo avrebbe avuto successo, salvando la generazione di smartphone webOS - come conosciuti in origine - per la gioia di chi ha utilizzato per anni smartphone Palm, oppure fosse un destino già segnato.

HP StingrayHP StingrayHP Stingray

Via | The Verge

Vota l'articolo:
3.25 su 5.00 basato su 4 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.