Apple lascerà NFC fuori dall'iPhone 5?

Quanti si aspettavano l'arrivo della funzionalità NFC nel prossimo iPhone rimarranno probabilmente delusi dalla scelta che la Apple ha fatto in merito, ovvero di tenere questa modalità di pagamento ancora fuori dai suoi telefoni. Secondo le ultime indiscrezioni del Wall Street Journal, sembra infatti che la casa di Cupertino abbia alla fine deciso di non includere, nel suo prossimo iPhone 5, il Near Field Communication, ovvero una funzionalità che permetterebbe agli utenti di pagare avvicinando il telefono cellulare ad un dispositivo preposto, piuttosto che usare la classica carta di credito o i contanti.

La motivazione principale che potrebbe aver portato la “casa della mela” ad escludere l'NFC potrebbe essere legata ad un problema di sicurezza. Probabilmente è stata ritenuta una tecnologia non ancora completamente sviluppata, tale da essere vista come non ancora pronta per quell'Eden tecnologico e chiuso che è un iPhone.

In fondo non è la prima volta che la Apple si comporta in questa maniera. Lascia andare avanti i concorrenti, studia le loro mosse e le risposte del mercato, per poi presentare lo stesso servizio con un involucro più bello.

Addirittura il noto giornale americano suggerisce l'idea che la Apple possa avere in mente di creare un suo sistema di pagamenti on line, considerando che avrebbe come base oltre 400 milioni di numeri di carte di credito registrate tramite l'iTunes Store.

Per essere in ogni caso certi dell'assenza o meno dell'NFC nel prossimo iPhone, bisognerà attendere la data di uscita sul mercato, prevista per il prossimo mese di ottobre. Secondo voi?

Via | mobot.net

  • shares
  • +1
  • Mail