Windows Phone 8 arriva in Demo

Microsoft non ha ancora reso noto quando ha intenzione di rilasciare sul mercato la sua nuova versione del sistema operativo mobile Windows Phone, ma nel frattempo ha rilasciato una versione demo nella sua due giorni del Worldwide Partner Conference, che si sta tenendo a Toronto.

Dalle prime impressioni sembra che si tratta di un sistema operativo decisamente interessante, che potrà competere con iOs della Apple. Tra i punti di forza, evidenziati da Thom Gruhler, vice presidente del marketing della sezione Windows Phone di Microsoft, ci saranno anche la possibilità di personalizzare la grandezza delle piastrelle che caratterizzano l'interfaccia del sistema operativo e la presenza della funzione NFC (Near Field Communication) che permette agli utenti di effettuare pagamenti tramite il proprio smartphone.

Riferendosi all'interfaccia, Gruhler afferma che è una funzione che “nessun altro sistema operativo ha” e che “ permette di personalizzare l'esperienza dell'utente”.

Noi invece aggiungiamo, guardando alla presenza del NFC, che si tratta di una scelta decisamente interessante, in contrapposizione con quella di Apple, che invece ha scelto di non inserire la funzione NFC nel suo nuovo iPhone5.

Un aspetto interessante è quello delle app, con Microsoft che fa sapere che gli sviluppatori potranno decidere sia di vendere le app tramite il Windows Marketplace, che direttamente agli utenti. Bella scelta, ma attenzione al rischio virus e malware.

Un altro punto di forza di Windows Phone 8 è la localizzazione. Gruhler specifica che la nuova versione dell'OS mobile di Microsoft sarà presente in 50 lingue, “25 in più rispetto a quelle presentate dalla Apple a giugno”.

Che dire, le novità sono interessanti e i presupposti per fare bene ci sono tutti. Secondo voi Microsoft riuscirà a dare del “filo da torcere” alla Apple?

Via | itworldcanada.com

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: