iZettle porta il suo lettore di carte di credito anche su smartphone Android

Izettle, società svedese che ha sviluppato un interessante lettore di carte di credito che può essere usato su smartphone iPhone, ha deciso di espandersi e di portare nel resto d'Europa questo “gardget”. Si tratta praticamente di un piccolo lettore di carte di credito che viene agganciato all'iPhone (o anche all'iPad, volendo) e che permette a tutti di ricevere pagamenti tramite carta.

Izettle è stato provato con successo in Svezia sin dallo scorso agosto, poi è arrivato anche in Danimarca, Finlandia e Norvegia all'inizio del 2012. Ora la compagnia, come detto, è pronta all'espansione in Europa a cominciare dal Regno Unito.

Oltre a questo, sembra che la società svedese abbia stretto un accordo con la coreana Samsung e che ora voglia portare il suo “gadget” anche su smartphone Android, in maniera da prendere una nuova e notevole fascia di mercato. Le indiscrezioni dicono che iZettle sia già in fase di test sul Samsung Galaxy SII, sul Galaxy SIII e sul Galaxy Note, alcuni tra i migliori smartphone high end che si possono trovare al momento sul mercato.

Che impatto potrebbe avere iZettle sul mercato? Considerato che i pagamenti fatti usando lo smartphone sono una cosa che, con ogni probabilità, prenderà sempre più piede in futuro, iZettle può essere visto come un utile strumento per incassare denaro, soprattutto da parte dei liberi professionisti che svolgono, ad esempio, consulenze esterne.

Via | finextra.com

  • shares
  • +1
  • Mail