Runtastic Pro in congiunzione con Google Earth per riprodurre video dei percorsi

Scritto da: -


Runtastic Pro non è certo la prima app dedicata alla corsa, o al fitness in generale, che vediamo presentata quest’anno. L’app, come altre, combina le rilevazioni dell’accelerometro con le funzioni del GPS per la registrazione di dati come distanza e passo, aggiungendo alcune piccole chicche per rendere più piacevole l’esperienza d’utilizzo.

A questo scopo, il nuovo aggiornamento di Runtastic Pro per Android si propone di dare risalto all’app proponendo una nuova interessante funzione. Il software, combinando i dati raccolti dal GPS con le immagini satellitari di Google Earth, sarà in grado di creare e riprodurre filmati delle nostre performance. Terminata una corsa è così possibile tracciare, rivedere e condividere i propri percorsi ricostruiti in una sequenza video con tanto di prospettiva a volo d’uccello e visualizzazione di dati importanti, come appunto il passo ed il tempo, messi in evidenza sullo schermo.

Un’altra caratteristica aggiunta a Runtastic Pro è quella dell’auto-pausa. Il problema delle inevitabili pause non programmate, come ad esempio quelle dovute ad un semaforo rosso, viene eliminato da un algoritmo che si occuperà di mettere in pausa e di avviare il timer il più in fretta possibile, garantendo una più precisa misurazione di tempi di percorrenza e velocità di passo.

Il tutto è condito da un assistente vocale opzionale che riporta tutte le statistiche durante la prestazione, la possibilità di stabilire obbiettivi per il percorso ed una divertente “feature” di incitamenti in tempo reale da aggiungere ai propri video.

La nuova versione di Runtastic Pro è attualmente scaricabile dallo store di Google Play e, con così tante caratteristiche, potrebbe stimolare anche i più restii a correre oltre a costituire un ottimo strumento per gli appassionati.

Via | theverge.com

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 6 voti.