Samsung Galaxy S Duos, uno smartphone dual SIM col gusto di un Galaxy S3

Scritto da: -

Quella di montare due SIM-card per potersi connettere contemporaneamente a due provider è una necessità condivisa da molti e che ha una propria nicchia nel mercato degli smartphones. Il nuovo figlio di Samsung segue questa corrente commerciale tentando di cavalcarla grazie all’accattivante aspetto di uno dei prodotti di punta di Samsung, il Galaxy S3.

A colpo d’occhio lo stile di costruzione del Samsung S Duos S7562, questo il nome completo del dispositivo, richiama inconfutabilmente quello del fratello maggiore. A questo riguardo, però, la somiglianza tra i due telefoni si ferma al guscio. Per quanto riguarda le specifiche tecniche l’S Duos si assesta nella fascia media, con un hardware non scintillante ma nemmeno indegno.

A dargli vita sarà un processore Qualcomm MSM7227A Snapdragon da 1 Ghz di frequenza accompagnato da una GPU Adreno 200, 512 Mb di RAM e 4GB di HD interno espandibili con lo slot per schede microSD. Avrà un display WVGA da 4 pollici e sarà dotato di una microcamera posteriore da 5 megapixel e, in aggiunta, qualche altra caratteristica meno importante come la radio FM. Le dimensioni saranno di 121.5 mm di lunghezza, 63.1 mm di larghezza e 10.5 mm di spessore, per un peso di 120 grammi. La caratteristica a capo dell’esistenza di questo telefono sarà, ovviamente, il supporto per due SIM-card e monterà come sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

La data di lancio dovrebbe essere entro la fine di agosto, a dire di Samsung, ma non c’è nessuna certezza sulla sua espansione al di fuori de mercato asiatico né sul prezzo di partenza. Il Samsung S Duos potrebbe comunque essere appetibile per quegli acquirenti che desiderano qualcosa di stiloso pur volando basso col costo.

Via | engadget.com

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 66 voti.