L'iPhone 5 potrebbe raggiungere 50 milioni di vendita negli USA

Secondo un recente sondaggio compiuto su 2.000 consumatori statunitensi compiuto da Robert W Baird, sembra che le vendite dell'iPhone 5 saranno maggiori rispetto a quelle fatte registrare dall'iPhone 4s. E' un dato che mette in mostra come la Apple, nonostante tutte le critiche e nonostante i vari “problemi” (tra cui quello del copyright, per il quale la casa di Cupertino si trova al momento nel pieno di una causa contro la Samsung), non finisce mai di stupire e ha sempre un asso nella manica.

Le previsioni parlano infatti di oltre 50 milioni di smartphone venduti nei soli USA, ben 13 milioni di unità in più rispetto a quelle vendute, in tutto il mondo, dall'iPhone 4s entro il suo primo trimestre di lancio.

Il sondaggio mette in mostra come il 39% di coloro che sono stati intervistati acquisteranno un iPhone 5, una quota nettamente superiore rispetto al 22% di coloro che vogliono invece un dispositivo Android, oltre che rispetto al 31% di coloro che non sanno ancora che cosa fare. Un dato interessante mette anche in evidenza come chi ha un iPhone è sorprendentemente fedele alla Apple: il 77% di coloro che hanno già un melafonino passeranno ad iPhone 5 (gli utenti che sono invece fedeli ad Android sono “solo” il 48% degli attuali possessori).

La Apple è pronta ad annunciare il suo nuovissimo telefono il prossimo 12 settembre, mentre le vendite inizieranno solo 9 giorni più tardi, ovvero il 21 dello stesso mese.

E tu, lo comprerai l'iPhone 5?

Via | venturebeat.com

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: