HTC è intenzionata a portare la tecnologia Beats Audio in Windows Phone 8

Arriva la notizia che HTC sta implementando la sua tecnologia auido, "Beats Audio", nei prossimi telefoni con Windows Phone 8, o almeno è quanto affermano alcuni informatori di TheVerge.

Per i meno attenti, la tecnologia in questione è un’implementazione a livello software che migliora notevolmente l’esperienza audio nel terminale garantendo sonorità pulite e di alta qualità, tanto che gli smartphone della casa Taiwanese con Android sono già quasi tutti provvisti (come i modelli One X e One S).


Questo a quanto pare è possibile grazie alla maggiore libertà concessa agli OEM di personalizzare il sistema di Microsoft tranne che, ovviamente, per quanto riguarda la Home Screen che è "tabù". Questo premetterà ai vari produttori di dare un incentivo maggiore agli utenti per decidere quale WP8 fa per loro.

Come vediamo dalla foto - rendering -, sembra che potrebbe già esistere una applicazione capace di sfruttare a pieno le qualità del software Beats Audio, offrendo cosi funzionalità aggiuntive, come l'equalizzatore o la regolazione della qualità in uscita.

Ricordiamo che, secondo le indiscrezioni, HTC quasi sicuramente annuncerà i suoi dispositivi Windows Phone 8 a partire dalla terza settimana di Settembre. Gli handset di prossima presentazione dovrebbero essere tre:

HTC Zenith: Schermo da 4,7 pollici a 720p di tipo Super LCD 2, camera da 8 MP, HSPA+ 42 Mbps, processore quad-core Qualcomm Snapdragon

HTC Accord: Schermo da 4,3 pollici con risoluzione a 720p di tipo Super LCD 2, fotocamera posteriore da 8 MP e registrazione video a 1080p, supporto NFC, RAM da 1 GB e processore dual-core (probabilmente il modello MSM8260A

HTC Rio: Terminale con schermo da 4 pollici WVGA, fotocamera posteriore da 5 MP con registrazione video a 720p, RAM da 512 MB e processore Qualcomm MSM8227

La fonte parla di un prodotto con schermo da 4.3, quindi è probabile che inizialmente sarà presente solo sull'Accord. Restate sintonizzati e vi daremo maggiori dettagli.

Theverge.com

  • shares
  • Mail