Nokia World Congress 2012: le novità di Windows Phone 8

Scritto da: -

Alcune funzionalità e features di Windows Phone 8 le abbiamo già viste dalla data del suo annuncio ed è Joe Belfiore a salire sul palco a farci un breve riassunto e mostrarci anche qualcosina di nuovo.

Come sappiamo le funzionalità della nuova interfaccia di Windows Phone 8 consentiranno la massima personalizzazione, permettendo di dare priorità e rapido accesso alle cose che ognuno di noi ritiene importanti: e-mail, messaggi, contatti, giochi applicazioni, tutto consultabile con una rapida occhiata ed a portata di dito.

Le piastrelle “live” si presentano colorate e dinamiche, aggregando tutto questo e persino le app native di Windows Phone 7 hanno un’aria per niente ammuffita, facendo dell’idea “glance and go” il baluardo di questo OS. L’impostazione dell’interfaccia, poi, non si limita solo alla scelta di piastrelle, che è possibile aumentare e ridurre di dimensioni con un semplice tocco, ma anche alla possibilità di impostare gli stessi tasti di navigazione per rendere l’esperienza il più personale e semplice possibile.

Sarà inoltre possibile ora catturare screenshot, che saranno archiviati in una cartella apposita, e condividere in maniera rapida ed intuitiva lo start screen, pubblicandolo su SkyDrive per poi condividerlo ovunque si preferisca.

Alle features vanno poi ad aggiungersi le novità del software di fotografia. Oltre al controllo dello zoom, il cui controllo è stato tolto alla classica barra ed affidato al “pizzico” delle dita , il sistema di “Lense” permetterà di utilizzare in tempo reale, alcune applicazioni appositamente progettate, in grado di aumentare l’esperienza della videocamera.
Alcuni esempi che Belfiore ci mostra sono Photosynt, in grado di creare una panoramica di 360° degli scenari fotografati, o BlinkLens, capace di catturare un gran numero di frames nel fotografare un volto e di scegliere il migliore tra questi.

Sarà poi ovviamente possibile sincronizzare con Windows 8 le foto acquisite, facendole caricare, anche automaticamente, su SkyDrive, disponibili in seguito su qualsiasi dispositivo con il suddetto sistema operativo.

Come sottolinea Ballmer successivamente, è proprio questa unione tra i due sistemi operativi a rendere vincente il prodotto Nokia-Microsoft: tessa interfaccia, stesso ecosistema, app standardizzate, servizi integrati e la stessa piattaforma di sviluppo. L’aspettativa è quella di raggiungere in anno, un anno e mezzo, la quota di 400.000 dispositivi che montano questo sistema operativo.

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.