Il nuovo Motorola Droid RAZR HD presentato a New York

Di certo il 5 settembre non è stata una giornata noiosa per il mondo degli smartphone. Dopo i pezzi da 90 di Nokia è stato il momento di Motorola, che alla conferenza stampa di oggi a New York a presentato il Motorola RAZR Droid HD. Si parla già da molto tempo di questo modello, ad aprile sono già filtrati i primi rumor grazie a dei documenti della FCC. Comunque, questa volta tutte le indiscrezioni sono risultate veritiere: oramai i telefoni escono che già si sa tutto su di loro e sono rare le volte in cui restiamo sorpresi.

Troviamo un handset di fascia alta con un display da 4.7" capace di risoluzione 720p, mentre al suo interno c'è un processore dual-core Snapdragon S4 con clock di frequenza di 1.5GHz. Il comparto fotografico è formato da un sensore posteriore da 8 megapixel, ma sebbene si veda bene nelle foto non ci sono dettagli su quello anteriore per le videochiamate - Nessun problema, alla fin fine è uno strumento "di servizio".

Il Motorola Razr Droid HD vanta un batteria da 2500 mAh ed il modulo NFC, il tutto controllato dal OS Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich. Questa è la vera sorpresa: lascia un po' basiti che un'azienda controllata da Google non presenti nuovi modelli direttamente con il sistema più aggiornata, ma Motorola ha assicurato che passerà a Jelly Bean.

Dimensioni generose, come si poteva dedurre dallo schermo: 131.9 millimetri di altezza, 67.9 millimetri di larghezza e uno spessore di 8.4 millimetri. Il primo a distribuirlo sarà Verizon, che utilizzerà a pieno la potenza della connessione 4G di cui è capace. Nessuna indicazione per il prezzo e per la diffusione a livello mondiale,

Via | Engadget.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO