Nokia Lumia Flame al posto del Lumia 710

Nokia ha fatto sapere che presto potrebbe arrivare sul mercato con un nuovo telefono della serie Lumia. Si tratta, nello specifico, del Lumia Flame, il telefono che andrà a sostituire il “vecchio” Lumia 710, uno dei primi telefoni nati dalla sinergia tra la casa finlandese produttrice di telefoni e l'americana Microsoft, una unione che mira a far conquistare a queste due aziende una buona fetta del mercato degli smartphone.

Secondo le indiscrezioni, per poter competere con i moderni telefoni, il Lumia Flame avrà delle caratteristiche diverse rispetto a quelle del 710. Nello specifico vedremo l'ultima versione del sistema operativo mobile di Microsoft, Windows Phone 8, uno schermo da 4 pollici e un processore da 1GHz dual core con 512 MB di RAM.

Altre caratteristiche che dovremmo vedere in questo smartphone Nokia sono una fotocamera da 5 megapixel e una memoria interna, espandibile con delle schede di memoria microSD, da 4 GB.

Dunque un nuovo telefono di fascia medio / bassa per Nokia e Microsoft, che tentano in tutti i modi di recuperare terreno contro Apple e Google, che sono i leader del mercato smartphone grazie all'iPhone (a breve dovremmo vedere anche il nuovissimo iPhone 5) e i telefoni basati su sistema operativo Android.

Via | www.ubergizmo.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: