Viber avrà il supporto alle conversazioni vocali per Windows Phone, ma sarà un esclusiva dei device Nokia Lumia

Finalmente Viber, la software house produttrice dell'omonimo programma di messaggistica, ha dichiarato di essere in procinto di rilasciare l'app anche per i sistemi operativi Nokia S40 (con un bacino di utenza vicino a 1.5 miliardi di dispositivi), Symbian e Bada.

Altra lieta notizia è che la versione di Viber per Windows Phone avrà il supporto alle conversazioni vocali. Dato che è stata sviluppata insieme a Nokia, però, tale funzione sarà ad appannaggio dei soli smartphone della serie Lumia, assieme all'aggiunta di una feature per le chiamate di gruppo.


Gli utenti di WP potranno usare la chat per chiamare altri utenti Viber in HD utilizzando la connessione dati, un po come si fa con il concorrente Skype. La data di lancio dell'update non è stata definita per quanto riguarda il sistema di Microsoft, ma sicuramente coinciderà col rilascio ufficiale dei primi terminali con WP8.

Anche la versione per iOS avrà un aggiornamento, che porterà in aggiuntà una serie di lingue che prima mancavano, tra le più importanti il cinese semplificato, ebraico e portoghese. Viber si conferma quindi come il concorrente più pericoloso per WhatsApp, che finora ha potuto vantare una maggiore quota di mercato.

Via | Engadget.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO