iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

Scritto da: -

Mancano poche ore ad uno degli eventi più attesi per il settore mobile: il keynote di presentazione dell’iPhone 5 presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco.

Noi seguiremo in diretta qui su MobileBlog tutto l’evento, aggiornandovi in tempo reale proprio in questo articolo a partire dalle ore 19:00.

iPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immagini

Oltre all’ormai discusso iPhone 5, sono attesi anche altri probabili prodotti Apple: i rinnovati iPod touch ed iPod nano, con la possibilità che si faccia accenno anche all’iPad mini, tablet al centro di rumor ormai da anni.

Rimanete sintonizzati con noi di MobileBlog e diteci la vostra impressione su ciò che verrà presentato.

Aggiornamento delle 18:11 - Manca meno di un’ora all’inizio del keynote. Sul web si rincorrono gli ultimi rumor e i giornalisti statunitensi si preparano alla coperture dell’evento.

Aggiornamento delle 18:52 - Il pubblico in sala allo Yerba Buena Center si sta accomodando.

Aggiornamento delle 19:00 - Una voce richiede che i telefoni dei presenti vengano spenti. È il momento che precede l’inizio del keynote tanto atteso. Parte la musica di sottofondo: Lonely Boy dei Black Keys e le luci si spengono. Tim Cook è sul palco.

Aggiornamento delle 19:02 - Tim Cook sostiene che sia un grande momento per Apple e che la società ha interessanti novità da presentare. Intanto, alcuni aggiornamenti sugli Store Apple in giro per il mondo, a partire da Barcellona. Per la struttura di questo Store è stato utilizzato un materiale diverso dal solito, per attirare l’attenzione e fornire il luogo perfetto per la scoperta dei prodotti Apple.
Viene mostrato un video illustrativo che mostra i punti vendita Apple, con pubblico entusiasta ed impiegati impeccabili.

Aggiornamento delle 19:03 - Cook sostiene che i punti vendita Apple offrono la migliore esperienza d’acquisto del pianeta, con 380 Store aperti in 13 paesi del mondo. Si parla ora di Mac. È stata un’estate intensa per i Mac, con il lancio di Mountain Lion e le recensioni entusiastiche del sistema operativo. Sono state acquistate 7 milioni di copie di Mountain Lion. È stato inoltre lanciato il nuovo MacBook Pro, il miglior Mac di sempre che, con il MacBook Air, ha conquistato il mercato USA con un 27% di marketshare negli ultimi 3 mesi.

Aggiornamento delle 19:07 - Apple è molto soddisfatta di quello che sta facendo attualmente nel settore Mac. Si parla ora di iPad: il nuovo modello è stato lanciato recentemente e ha venduto 17 milioni di unità, un risultato incredibile. Apple ha venduto più iPad di qualsiasi altro produttore di PC con un’intera serie di prodotti. Il marketshare complessivo nel settore è del 62%, creando una novità senza precedenti nel settore tablet. Solo gli iPad generano il 91% del traffico mondiale proveniente da tablet.

Aggiornamento delle 19:10 - La maggior parte delle Fortune 500 stanno investendo e sviluppando su iPad con applicazioni personalizzate. L’App Store è il cuore di un successo, un posto per tutti gli utenti. Le app solo per iPad sono ben 250mila, esiste praticamente un’applicazione per tutto. Ogni utente medio scarica 100 applicazioni. Apple ha venduto 400 milioni di dispositivi iOS.

Aggiornamento delle 19:12 - Phil Schiller è sul palco e parla proprio di iPhone. Time Magazine ha scritto che iPhone è il miglior telefono di sempre, il telefono che ha cambiato il mercato mobile. Ogni anno Apple ha introdotto un nuovo modello di iPhone e oggi ne verrà presentato uno nuovo. Il nuovo iPhone è il più bello di sempre, a quanto pare.

Aggiornamento delle 19:15 - Il telefono è fatto interamente di vetro e alluminio, è diverso da qualsiasi modello mai creato. È il 18% più sottile dell’iPhone 4S, risultando anche il 20% più leggero. Lo spessore è di appena 7.6 mm e il peso di 112 grammi. Come spiega Schiller, chiunque può creare un telefono più grande, ma l’evoluzione è farlo più leggero e sottile. L’iPhone 5 ha un display da 4 pollici 16:9 con risoluzione 1136X640. Apple non ha voluto aumentare le dimensioni del display perché il telefono continuasse ad essere comodo in mano.
Tutti i software sono stati aggiornati, dalla mail al calendario, e le icone sul display stanno su 5 righe.

Aggiornamento delle 19:18 - Tutte le applicazioni precedenti funzionano anche sul nuovo iPhone 5, ma gli sviluppatori stanno lavorando da tempo per aggiornare e rendere migliori le nuove app per il display introdotto sul telefono. Le applicazioni, fondamentalmente, si vedono molto meglio. La saturazione dei colori è il 44% in più, il touch è integrato nel display grazie ai sensori inseriti, permettendo ad Apple di eliminare uno strato.

Aggiornamento delle 19:21 - La connettività su iPhone 5 è HSPA+, DC-HSDPA e, finalmente, LTE: il nuovo iPhone è velocissimo. Nel telefono troviamo un chip singolo per voce e dati, oltre ad un singolo chip per le onde radio, il tutto grazie ad una antenna dinamica. Gli operatori telefonici statunitensi che consentono l’utilizzo dell’LTE sono ormai numerosi, ma il numero sta aumentando esponenzialmente anche in giro per il mondo. Per quanto riguarda l’Europa, le cose iniziano a smuoversi adesso, ma questo non fermerà il wireless ultraveloce di iPhone 5.

Aggiornamento delle 19:23 - A livello di connettività non troviamo solo l’LTE, ma anche il wireless ultraveloce. Il processore a bordo è un Apple A6, due volte più veloce del precedente, il 22% più piccolo, con prestazioni decisamente sorprendenti: lancia pagine web 2.1 volte più velocemente, salva immagini dall’app iPhoto 1.7 volte più velocemente e via dicendo.

Aggiornamento delle 19:25 - Parola Rob Murray della EA Games e presenta Real Racing 3, con una grafica di altro livello. C’è persino il dettaglio della vista negli specchietti delle automobili: piccoli particolari che i giocatori ameranno. Il gioco, come tutti i titoli che vengono e verranno sviluppati, è profondamente integrato con il Game Center.

Aggiornamento delle 19:28 - Torna Schiller e si parla di batteria, un argomento abbastanza importante per tutti. In chiamata/navigazione in 3G e LTE dura 8 ore, in browsing WiFi dura 10 ore. La fotocamera a bordo scatta a 8 megapixel 3264×2448, con retroilluminazione, filtri Hybrid IR e apertura f/2.4. La fotocamera è il 25% più piccola di quella dell’iPhone 4S e permette di scattare immagini perfette in condizioni di scarsa luminosità, sfrutta un sistema di allineamento delle lenti e il vetro zaffiro. Lo scatto è il 40% più veloce che in passato.

Aggiornamento delle 19:35 - Viene presentata la nuova funzionalità Shared Photo Stream insieme a Panorama, una nuova modalità di scatto che consente di catturare immagini anche di 28 megapixel complessivamente, tramite la creazione di transizioni tra più foto messe insieme. Per quanto riguarda i video, vengono girati in 1080p, con stabilità migliorata e face detection. È possibile scattare foto mentre si girano video. FaceTime è ora in HD grazie ad iSight, con tre microfoni, qualità 720p e retroilluminazione. Il design degli speaker di iPhone 5 è stato migliorato con un 20% di ingombro in meno.

Aggiornamento delle 19:35 - Gli speaker permettono ora la totale cancellazione dei rumori di fondo. Per quanto riguarda il connettore di iPhone 5, le cose sono cambiate: il wireless è sempre più presente ed importante rispetto al cavo. Ora si usa Lightning, un cavo decisamente più piccolo e sottile! Il connettore è l’80% più piccolo che in passato, semplice da usare, più resistente, con design a 8 segnali. Per gli accessori che richiedevano il vecchio cavo connettore, viene presentato un adattatore che salva la situazione.

Aggiornamento delle 19:39 - L’adattatore è piccolo e compatto. La novità più importante di questo iPhone 5 è iOS 6, il nuovo sistema operativo aggiornato che verrà illustrato da Scott Forstall. Forstall anticipa la presenza di tante nuove funzionalità, a partire dalle mappe con 100mila nuovi punti di interesse complessivi e un motore di ricerca ad hoc, con indicazioni passo passo. Viene utilizzato l’angolo di visuale di una camera cinematica ed è possibile utilizzare le mappe in modalità landscape, oltre che portrait. Le immagini dal satellite sono state migliorate.

Aggiornamento delle 19:43 - Cliccando sull’opzione 3D è possibile vedere modelli in tre dimensioni delle vie rappresentate. Con due dita è possibile cambiare l’angolo di visuale della camera. Una novità nel Centro Notifiche permette di inviare un Tweet o uno status su Facebook con un semplice tap. Safari è stato migliorato di molto, permettendo anche la modalità full screen. iCloud tabs permette di sincronizzare i contenuti tra i browser mobile e quelli desktop. In Mail troviamo invece la funzionalità VIP, per collezionare i messaggi più importanti in un unico luogo.

Aggiornamento delle 19:46 - Passbook è la nuova app che permette di avere a disposizione tessere, biglietti del cinema o arei, tessere punti e via dicendo. Con un semplice tap abbiamo tutte le nostre carte e biglietti a portata di mano, in versione digitale. La funzionalità di condivisione del photo stream permette di selezionare alcune immagini per essere condivise in modo semplice e diretto: gli amici riceveranno una notifica push sui propri telefoni. Al momento la funzionalità non è ancora integrata con Facebook. Anche Siri è stata aggiornata e migliorata per fornire informazioni, risultati, previsioni e ricerche nel modo più semplice e immediato possibile.

Aggiornamento delle 19:50 - Siri sembra aver imparato molto riguardo ai film: è in grado di suggerire cosa troviamo al cinema con informazioni e recensioni. Naturalmente lo stesso vale anche per ristoranti, farmacie, punti di interesse di ogni genere. Tramite Siri è possibile pubblicare anche status su Facebook. Anche l’accessibilità è stata migliorata, tra le varie funzionalità del nuovo iOS.

Aggiornamento delle 19:52 - Schiller sostiene che iOS 6 sia l’OS più avanzato al momento disponibile sugli smartphone sul mercato. iPhone 5 sarà disponibile nei colori bianco e nero, sarà il più compatto e leggero. Viene mostrato un video di iPhone 5 con Jony Ive in una stanza bianca: Apple ha preso seriamente l’opportunità di migliorare l’iPhone, aumentandone il display senza snaturarne le dimensioni, mantenendolo quindi comodo da tenere in tasca e in mano. Bob Mansfield spiega, in termini tecnici, come è stato costruito il nuovo iPhone 5, risparmiando peso e spazio a livello di componenti.

Aggiornamento delle 19:55 - Il nuovo connettore è nato proprio dall’esigenza di risparmiare spazio all’intero del telefono, spostando anche la lente in vetro zaffiro della fotocamera. Il livello di invenzione ingegneristica applicata alla creazione di questo telefono non ha precedenti per Apple. Scott Forstall parla ora dell’integrazione tra hardware e software: uno dei punti di forza di Apple da anni.

Aggiornamento delle 19:59 - È ora possibile effettuare chiamate FaceTime anche con la rete telefonica tradizionale, senza WiFi. Vengono mostrate le immagini nel dettaglio del nuovo iPhone 5, mentre torna sul palco Schiller. I prezzi rimangono quelli di iPhone 4S: con contratto 199 dollari per il 16GB, 299 per il 32GB e 399 dollari per il 64GB. I preordini partono, negli USA, il 14 settembre. Da noi in Italia iPhone 5 arriverà il 28 settembre. Sparisce invece l’iPhone 3GS.

Aggiornamento delle 20:02 - Torna Cook sul palco, confermando che questo iPhone 5 costituisce una grande innovazione. Si parla ora di musica: Apple ama creare prodotti per la musica, come iPod e iTunes. Eddy Cue sale sul palco per illustrare le novità, annunciando che iTunes è lo store musicale numero 1 al mondo, disponibile in 63 paesi nel mondo. Negli ultimi anni si è affermato un nuovo trend: i due terzi dei download arrivano da dispositivi con iOS, quindi iTunes è stato ripensato per questi dispositivi con un nuovo design. È stato ripensato anche l’aspetto dell’App Store, in cui Facebook si integra perfettamente. È possibile ascoltare la preview dei brani musicali mentre si naviga, i risultati delle ricerche sono stati migliorati.

Aggiornamento delle 20:05 - Il 19 settembre sarà disponibile iOS 6 con tutte le novità, insieme ad una nuova versione di iTunes. Il design cambia, con una funzionalità chiamata “in the store” legata ad ogni artista: è possibile vederne i brani e gli album più apprezzati. È possibile scorrere nella propria libreria per artista, con possibilità di condivisione delle immagini degli artisti. Ora è possibile vedere la propria libreria per intero mentre si aggiungono canzoni ad una singola playlist. Cercare le canzoni nella nuova interfaccia è ancora più semplice, grazie ad un piccolo menù a tendina.

Aggiornamento delle 20:11 - Viene ora mostrato il design del miniplayer di iTunes, che permette di gestire le playlist e le prossime canzoni che sentiremo. iCloud è ora profondamente integrato in iTunes. Si parla anche di film, oltre che di musica. Lo store desktop è ora molto simile alla nuova versione per iOS, con aspetto più pulito e semplice da navigare tra libri, applicazioni, film, musica e via dicendo.

Aggiornamento delle 20:14 - Torna Eddy Cue che spiega come il nuovo iTunes sarà disponibile ad inizio ottobre. È il momento di Greg Joswiak, che parla di iPod, il “più popolare riproduttore musicale con 350 milioni di unità vendute nel mondo”. È il momento di apportare qualche novità alla linea di riproduttori iPod e si parte dal nano che, dopo sei generazioni, va reinventato.

Aggiornamento delle 20:16 - Il nuovo iPod nano ha un display più grande, con controlli migliorati, peso e dimensioni ridotte e connettore Lightning. Sembra un piccolissimo telefono. Si tratta dell’iPod nano più sottile mai creato: 5.4mm di spessore, il 38% più sottile che in passato, con controlli fisici ad un lato del dispositivo e un solo tasto Home come su iPhone. Ovviamente è integrato il multitouch. Sarà disponibile in sette colori vivacissimi. La radio FM è integrata ed è possibile visualizzare video, utilizzare il contapassi e l’app per il fitness. È stato aggiunto anche il Bluetooth. La batteria è la più resistente mai utilizzata in un iPod.

Aggiornamento delle 20:18 - Anche l’iPod touch è stato aggiornato. Parliamo non solo del più popolare player musicale, ma anche di un importante strumento di gioco con 175mila giochi disponibili. La nuova generazione, la quinta, è spessa appena 6.1mm, quasi sottile quanto il nano. Si tratta dell’iPod touch più sottile e leggero creato sino ad ora: appena 88 grammi di peso, con scocca in alluminio anodizzato e display identico a quello di iPhone 5, quindi più ampio. Il chip a bordo è un Apple A5, il processore è dual core ed è due volte più veloce che in passato, così da permettere un’esperienza di videogioco ancora migliore. La batteria è stata migliorata anche su questo modello di player, consentendo l’ascolto di 40 ore di musica continuate. La fotocamera a bordo scatta a 5 megapixel con retroilluminazione, modalità panorama, flash led, autofocus, lente in vetro zaffiro e tutte le innovazioni introdotte in iPhone 5.

Aggiornamento delle 20:29 - Viene presentato l’iPod touch Loop, un laccetto che permette di utilizzare comodamente l’iPod touch con presa sicura. Anche in questo caso troviamo FaceTime HD a 720p con retroilluminazione e riconoscimento dei volti. Le capacità wireless dell’iPod touch sono state migliorate e vi è stato portato il mirroring AirPlay. Per la prima volta, anche l’iPod touch ha Siri. L’iPod touch sar disponibile in cinque diversi colori con Loop coordinati.

Aggiornamento delle 20:32 - Si parla di speakers e cuffie. La sfida è quella di creare cuffie che vadano bene per tutti e siano di ottima qualità, quindi nascono le EarPods, cuffie sulle quali Apple si è concentrata per 3 anni. Il design delle auricolari sembra molto interessante ed è stato studiato per portare il suono in modo perfetto nell’orecchio.

Aggiornamento delle 20:36 - Le EarPods saranno disponibile negli Store come accessorio a partire da oggi stesso. I prezzi:

iPod Shuffle: 49 dollari.
iPod nano: 149 dollari.
iPod touch di quarta generazione: 199 dollari da 16GB e 249 dollari da 32GB.
iPod touch di quinta generazione: 299 dollari da 32GB e 399 da 64GB.

I nuovi nano e touch saranno disponibili ad ottobre.

Aggiornamento delle 20:39 - Tim Cook ricapitola tutto ciò che è stato presentato oggi, tra iPod, iPhone e novità dal lato software. “Apple non è mai stata più forte di così, grazie ai nostri impiegati. Stiamo facendo il miglior lavoro di sempre”. A chiudere il keynote niente meno che i Foo Fighters sul palco!

Aggiornamento delle 20:58 - Si chiude il keynote di Apple, con Tim Cook che saluta dal palco.

iPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immaginiiPhone 5 le prime immagini

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 304 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

    Posted by: girulinda

    Di tutto si parla tranne di Siri nella lingua italiana…..bah! No comment!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

    Posted by: MCiD

    solita minestra riscaldata. Per le novita' rivolgersi a Nokia e chiedere di Lumia 920 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

    Posted by: oneway

    carino il nuovo ipod nano! invece il nuovo iphone mi lascia perplesso, l'unica cosa che continuano a piacermi sono i materiali di costruzione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

    Posted by: MCiD

    il design del nuovo ipod non vi ricorda proprio nulla? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

    Posted by: boffo

    oddio ipod sembra il lumia 800 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su iPhone 5, la presentazione in diretta live del keynote: prezzo, uscita, iOS 6 e nuovi iPod e iPod Touch

    Posted by: emmediemme

    Perfettamente d'accordo con MCiD. Nokia con l'imminente 920 è veramente avanti. Scritto il Date —