Più vicina l'unione di Wind e 3

tre wind loghiPerdonatemi il titolo un po' provocatorio, tuttavia arriva ora conferma anche da Il Sole 24 ore (ripreso da Quintarelli) che anticipa che presto i due gestori potrebbero unificare la propria rete.

Questa teoria circolava già da tempo, da quando più di qualche promoter TIM business aveva iniziato ad assicurare che da luglio 3 non sarebbe più andata sulla propria rete, farcita poi da dichiarazioni di Novari che riportavano grandi novità per giugno (anche se molti l'hanno associata all'arrivo di Skype) e situazioni non così sporadiche di ricerca manuale di rete dove quella del gestore arancione, pur non essendo accessibile, non compariva "vietata".

Il giornale riporta:

"E l'interesse tra fondi di private equity e gruppi industriali non sembrava mancare. In questa direzione si muovono anche alcune società del settore tlc, a partire da Wind e 3Italia. Le trattative tra i due gruppi proseguono da mesi per un'intesa che porti alla creazione di una joint venture a cui conferire le reti di trasmissione: 9.500 torri di Wind e le 6mila di 3Italia. I colloqui sembrano ora essere in dirittura d'arrivo e l'accordo potrebbe arrivare entro fine mese."

Insomma, visto che i siti UMTS di Wind sono decisamente esigui rispetto agli avversari, è ipotizzabile che l'accordo preveda di sfruttare il 2G con loro e il 3G su rete 3Italia. Sicuramente un indubbio guadagno per il gestore egiziano, ma gli utenti 3 saranno felici di lasciare TIM?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO