Il 19 Settembre ci sarà un evento LG-Qualcomm, cosa ci aspetta?

Scritto da: -

Gli eventi importanti per il mondo del mobile non sono ancora terminati, il 20 settembre si attende un’altra udienza per l’epocale scontro tra Apple e Samsung, dove la casa di Cupertino ha chiesto che tutti i prodotti “incriminati” siano esclusi dalla distribuzione dal territori USA.

Il giorno prima, invece, HTC presenterà la sua linea di nuovi prodotti, tra cui i tre famosi smartphone con Windows Phone 8 (HTC 8X, HTC 8S e HTC 8V). Nello stesso giorno LG sta organizzando una conferenza stampa. In verità non è un evento privato della casa coreana, ma è in comune con Qualcomm.

Questo ci dice che l’intento è di svelare il primo smartphone che utilizzerà il nuvo processore Snapdragon S4 PRO con tecnologia costruttiva a 28nm (probabilmente un quad-core). Ricordiamo che Qualcomm ora è un passo avanti agli altri: ha creato una nuova architettura denominata Krait, che prende le sue basi dalla tecnologia ARM Cortex-A15.

Per capire meglio l’importanza dell’avvenimento è da specificare che i produttori di CPU concorrenti come Nvidia, Samsung, Texas Instruments (che deve presentare ancora i suoi OMAP5) ed Apple, attualmente hanno puntato tutto su un’architettura ben collaudata, come quella Cortex-A9, senza però apportare alcuna modifica.

Qualcomm è l’unica azienda nel mobile ad avere una licenza per la realizzazione di SoC basati su architettura ARM che preferisce progettare soluzioni proprie e indipendenti. In questo modo riesce a far raggiungere ai propri prodotti un rapporto performance/consumi migliore rispetto a quello ottenibile dalla semplice replica del design classico realizzato da ARM.

Torniamo al telefono: il modello presentato si chiamerà LG Optimus G e dalle indiscrezioni dovrebbe avere oltre al citato processore un display IPS True HD capace di una risoluzione di 1280 X 768 pixel, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria di massa e una fotocamera posteriore da ben 13 megapixel. Anche qua tarda ad arrivare Jelly Bean, confermando i problemi dei produttori con l’OS Android. Gli aggiornamenti tardano sempre, addirittura con i telefoni che devono ancora uscire, e gli utenti LG per il momento dovrànno accontentarsi della versione 4.0 ICS.

Questa per LG forse è l’ultima vera occasione per presentare un prodotto davvero al top, superando quasi sicuramente i suoi concorrenti (Galaxy S3 e Motorola Dorid RAZR HD). Ovviamente la vera ragione del successo saranno la velocità di uscita nei negozi ed il supporto successivo ai clienti - altrimenti sarà proprio come ci ricordava una vecchia pubblicità “la potenza è nulla senza controllo“.

Restate sintonizzatati sul nostro canale e come sempre sarà nostra cura darvi tutte le informazioni possibili in modo tempestivo.

Via | Gsmdome.com

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Il 19 Settembre ci sarà un evento LG-Qualcomm, cosa ci aspetta?

    Posted by: Andreitos97

    Piu che concentrarsi sulla potenza hardware bruta devono concentrarsi a rilasciare aggiornamenti e ad ottimizzare! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Il 19 Settembre ci sarà un evento LG-Qualcomm, cosa ci aspetta?

    Posted by: ice

    Avere in listino il telefono piu potente sul mercato da lustro a tutta a linea di pordotti inoltre essendo un modello esclusivo lo decidi tu il prezzo Invece nell'immediato non si guadagna nulla a rilascaiare aggiornamenti per telefoni che magari sono pure usciti di produzione purtroppo le politiche di marketing piu seguite sono quelle a breve termine Non si rendono conto che pochi clienti geek soddisfatti, per passaparola possono aiutare a vendere anche alla casalinga di bordighera che non sa nemmeno cosa sia il firmware del telefono…… Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.