Super confronto: iPhone 5 vs Samsung Galaxy S3 vs Nokia Lumia 920 vs HTC One X

Sua "maestà" Apple iPhone 5 è stato presentato e tra pochi giorni sarà anche possibile averlo tra le mani, ma può la nuova creatura della casa di Cupertino reggere il confronto con i concorrenti?

Oramai è un prodotto maturo e Apple si è impegnata a migliorare l'ottima esperienza d'uso. Forse è sparito quel magico effetto "wow", dato che Apple è rimasta sulle linee classiche anche per non disorientare l'utenza, oramai fidelizzata dall'acquisto di app e con tutta l'aspettativa di poter continuare a godersele anche quando cambia la piattaforma hardware.

Oggi lo vedremo a confronto con i campioni delle principali case, anche perchè i concorrenti ci stanno "dando dentro di brutto" negli ultimi anni ed i loro prodotti sono progettati con il preciso scopo di essere rivoluzionari.

I rivali più quotati al momento in commercio sono il Samsung Galaxy S3 e HTC One X, ma al Nokia World la casa finlandese ha presentato il proprio futuro pezzo da novanta, il Nokia Lumia 920 - Peccato non poterlo avere nei negozi prima di un paio di mesi.

Ovviamente non è uno scontro meramente hardware, ed entrano in campo ben 3 diversi sistemi operativi, quindi il confronto sarà anche tra iOS 6, Android 4.0 e Windows Phone 8. Cominciamo appunto con questo campo di battaglia:

    Sistema Operativo

Il Nokia Lumia 920 sarà messo in vendita con l'ultimo prodotto mobile della casa di Redmond, l'atteso Windows Phone 8, che tenterà di penetrare nel mercato con le sue Live Tiles ("piastrelle animate") ed un kernel tutto nuovo, progettato per dare un'integrazione migliore con il mondo pc/tablet.

Il nuovo iPhone 5 è animato dall'ultima evoluzione di iOS, che arriva alla versione 6. Modifiche sostanziali per ora non sembrano essercene: stesso kernel e la solita schermata di Home, anche se ora c'è la possibilità di usare FaceTime su reti 3G. Sono state rimosse le mappe di Google e l'integrazione con YouTube.

Sia l'HTC One X che il Samsung Galaxy S3 usano Android 4.0 (Ice Cream Sandwich) con interfacce utente personalizzate dalla propria casa, TouchWiz sull'S3 e Sense 4.0 su One X. Per Sasmsung è previsto a breve il passaggio alla versione 4.1 Jelly Bean, un lieto evento che dovrebbe avvenire prima della fine dell'anno. HTC, pur affermando che farà la stessa cosa non ha dichiarato le proprie tempistiche. Continuano quindi gli enormi problemi per gli aggiornamenti di Android, vera piaga per questo sistema operativo, un fattore invece che gioca a favore di iOS. Con Windows Phone, invece, la faccenda è leggermente più complessa: Microsoft ha creato recentemente uno scalino insormontabile tra WP7 e WP8.

    Processore

Qui abbiamo in gioco 4 soluzioni diverse, che vanno quasi a coprire la totalità del panorama mondiale delle CPU mobili ad esclusione di un unico produttore, Texas Instruments. Apple ha il suo nuovo A6 (molto probabilmente basato su core prodotti da Samsung), ed ha optato per un dual core. La nuova CPU, pensano gli esperti, si basa sulla tecnologia Cortex-A15 da 32 nm: a detta della casa di Cupertino ha il doppio della velocità del 4s e promette una durata maggiore della batteria.

Nokia ha scelto un chip dual-core Snapdragon S4 con clock a 1.5GHz e modulo LTE integrato. Forse si tratta del miglior processore in commercio, ed è caratterizzato dalla tecnologia Krait a 28 nm e di un acceleratore grafico Adreno 225. Il risultato è quello di un'unità molto potente ma parsimoniosa nei consumi.

Gli altri due concorrenti hanno dovuto ricorrere ad una scelta diversa e "forzata" dall'età veneranda (si fa per dire). Infatti Samsung al momento dell'uscita del Galaxy S3 non aveva ancora pronte le CPU basate sull'ARM Cortex-A15 ed ha dovuto ripiegare sul quad core Exynos 4412 da 1,4 GHz con architettura ARM Cortex-A9. Utilizzando 4 core è riuscita a non essere surclassata da Qualcomm, ma a scapito dei consumi.

HTC si è legata ad NVIDIA con la sua soluzione quad core Tegra 3 da 1,5 GHz. Il chip inizialmente era considerato il migliore, ma appena la concorrenza si è fatta dura il Tegra ha dimostrato tutti i propri limiti, sia nei consumi che nelle prestazioni pure. Da far notare che negli USA il Samsung Galaxy S3 utilizza lo stesso processore del Nokia Lumia 920.

    Schermo

In termini di dimensioni iPhone 5 resta il più piccolo, ma abbandona dopo anni il formato 3.5" passando ad un 4" con risoluzione da 1136 x 640. La sua particolarità è che Apple ha puntato ad un formato puro di 16:9, mantenendo cosi la larghezza invariata ma allungando il corpo. Per questa ragione Cupertino è stata criticata. Nokia utilizza un 4.5", Samsung l'enorme 4.8" e HTC a un 4.7".

Nokia dal canto suo finalmente può dimostrarsi al pari della concorrenza. In precedenza a causa dei limiti di WP7 non poteva alzare la risoluzione a livelli ormai ritenuti "normali", mentre ora sfoggia un display Super Amoled che può vantare ben 331 PPI. Saranno numeri un po' freddi, ma almeno sulla carta il futuro smartphone di Nokia sbaraglia la concorrenza, infatti il GS3 ha 306 PPI, l'HTC One X vanta 312 PPI e l'iPhone 5 arriva a 326 PPI.

Il modello Nokia, oltre ad avere una definizione maggiore può vantare anche la tecnologia Clear Black ed il nuovo Nokia PureMotion HD + insieme al Super Sensitive Touch. Queste tre tecnologie conferiscono rispettivamente un nero perfetto, una risoluzione altissima da 1280 x 768 pixel e per ultima cosa la possibilità di utilizzare il touch con i guanti. Apple come detto alza di molto la risoluzione rispetto al passato ed utilizza anche il nuovo schermo LG che elimina lo strato dei sensori touch, che viene integrato nel display, permettendo una riduzione dello spessore non indifferente. Samsumg utilizza il suo Super Amoled HD, stessa tecnologia per HTC.

    Fotocamera

Anche qui Nokia può vantare uno sviluppo eccezionale. Oltre ad utilizzare le lenti Carl Zeiss mette nel suo 920 una nuova interpretazione del PureView visto sul Nokia 808 - attenzione, però: il nome è lo stesso ma la parentela non è stretta. La fotocamera del nuovo Lumia è da 8.3 megapixel e fa la sua fortuna con le foto in notturna grazie alla stabilizzatore OIS.

L'iPhone 5 rispetto al predecessore utilizza una fotocamera con lenti più piccole per adattarsi al nuovo telaio, ma rimane con la risoluzione da 8 megapixel. Sebbene Apple abbia spiegato di aver completamente ridisegnato l'unità, guardando i dati sulla carta sembra avere caratteristiche molto simili a quelle del precedente iPhone 4S, che era ben noto per l'ottimo comparto multimediale. A bordo c'è un sensore BSI 3264 x 2448 con focale da f/2.4, ma ora supporta ora i video a 1080p. Dalle foto delle demo si notano dei miglioramenti, questo grazie a delle nuove implementazione software che elaborano e correggono l'immagine prima di presentarla a schermo.

Entrambi i dispositivi Android utilizzano una camera da 8 megapixel, ma i risultati delle loro foto non sono così esaltanti, se confrontati a queste tecnologie più recenti e più specializzate.


    Batteria

Per la batteria parleremo solo delle capacità e non dellla durata, perchè esprimere un giudizio "sulla carta" è assurdo e due di questi smartphone non sono ancora arrivati in commercio (e nel caso del Nokia Lumia 920 dovremo ancora attendere un po'). Apple non ha dato specifiche precise, ma dalle voci si parla di un'unità esternamente più lunga e sottile ma sostanzialmente simile a quella presente nell'iPhone 4S, cioè una batteria da 1440mAh. Lascia un po' perplessi la scelta, dato lo schermo più grande, ma la casa madre dichiara che grazie al nuovo processore e alle ristudiate implementazioni software il telefonino ha una vita operativa maggiore.

Nokia dal canto suo presenta una batteria da 2000mAh con ricarica wireless, per il momento si tratta della batteria più grande mai usata dalla casa finlandese. Samsung ha una batteria da 2100mAh, mentre HTC si presenta alla sfida con una 1800mAh. I due modelli Android possono sostituirla grazia allo sportellino, il Lumia e l'iPhone le hanno racchiuse nella scocca e per rimuoverla bisogna smontare tutto il telefono.

    Il Vincitore

Ovviamente i due nuovi arrivati fanno più gola per un comprensibile fattore psicologico. Di certo l'iPhone 5 è un prodotto interessante, che affina di molto il concetto di telefono presentato anni fa da Apple. Come detto, nulla di rivoluzionario ma efficientissimo nell'utilizzo e nella fruibilità - Peccato solo per i prezzi, decisamente poco popolari.

Il Nokia Lumia 920 non è ancora in circolazione e non lo vedremo prima degli inizi di Novembre - Questo è stato l'errore più grande della casa finlandese: era meglio attendere un po' per presentarlo, anche se questo smartphone del futuro offre nuove e rivoluzionarie tecnologie ed il nuovo e promettente sistema di Microsoft, che potrebbe essere il suo punto di forza come il tallone d'Achille di un prodotto altrimenti eccezionale.

Gli altri due handset sono ben noti, tanto una forza quanto un segno di "vecchiaia" su un mercato in cui i cicli di sviluppo sono brevissimi. Come di consueto in questo tipo di recensioni non c'è un vero vincitore, perchè tutti e 4 sono degli ottimi prodotti con filosofie, tecnologie e sistemi operativi diversi. La differenza la fanno il gusto personale e il prezzo.

iPhone 5 vs HTC One X

iPhone 5 vs Samsung Galaxy S3

Via | Techradar.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: