LG Optimus G, il primo smartphone con la CPU Snapdragon S4 PRO quad core

Grazie ai nostri colleghi di engadget.com, è stato possibile assistere virtualmente a Seoul per la conferenza stampa organizzata da LG insieme a Qualcomm per la presentazione del primo smartphone al mondo equipaggiato con il nuovo SnapDragon S4 PRO quad core.

Stiamo parlando dell'LG Optimus G, un handset dotato di connettività LTE, schermo True HD IPS PLUS da 4.7" capace di una risoluzione da 1280X768, 2 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamera posteriore da 13 megapixel, tecnologia NFC e per finire una potente batteria da 2100mAH.

Il pezzo forte come abbiamo detto è il processore, il Qualcomm Snapdragon S4 Pro APQ8064 da 1,5 Ghz con gpu Adreno 320, un'unità basata su architettura Krait che si rifà alle specifiche ARM Cortex-A15. Questa CPU è quotata come la più potente in commercio, almeno se si sceglie di dare fiducia ad una serie di benchmark visti tempo fa in rete. I dati erano impressionanti: quasi il doppio del punteggio della concorrenza e senza alzare i consumi, un vero gioiello tecnologico.

L' hands-on dei colleghi ci fa capire bene le forme e le fattezze, caratterizzate da un design molto elegante e allo stesso tempo semplice, che ricorda vagamente i modelli griffati Prada della casa Coreana. L'LG Optimus G si presenta con un corpo abbastanza sottile, visto che lo spessore è di soli 8.45 mm, mentre la bilancia ferma la sua lancetta a 145 g.

Nel frontale troviamo i tre classici tasti capacitivi di Android, mentre nel posteriore troviamo una bella rifinitura con effetto cristallo, che crea dei riflessi molto belli. Dai quanto affermano i colleghi, sembra che la sensazione al tatto sia quella di materiali di ottima qualità, molto superiori a quelli (un po' plasticosi) del Samsung Galaxy S3.

Nella parte sinistra trovano posto i bottoni del volume, il tasto del blocco tastiera e l'alloggiamento della Micro-SIM. L'handset è dotato anche di un LED di stato, molto comodo per le notifiche, posizionato nella parte frontale. Accanto ad esso trova posto una fotocamera da 1.3 megapixel per le videoconferenze. Nella parte superiore del telefono c'è il jack delle cuffie, più l'alloggiamento per la porta Micro USB. Il display, a detta del giornalista, ha una resa eccellente ma non strabiliante. Dal True HD IPS PLUS ci si aspettavano angoli di visualizzazione migliori.

LG OPTIMUS G 1

Il sistema operativo è Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich, che risulta in questo caso decisamente veloce - anche se, come ci aspettavamo, Jelly Bean tarda ad arrivare. Dal canto suo LG ha implementato diverse novità software per il suo nuovo top di gamma, con una predilezione alla parte multimediale.

Nella suite troviamo il Cross-Tasking, che permette di dare priorità alle applicazioni, la funzione QSlide, studiata per dividere lo schermo in due e per consentire all'utente di agire su due applicazioni, il Live Zooming, per zoomare nei video fino a cinque volte mentre la ripresa è in azione e per finire il Dual Screen Dual Play, utile a chi fa largo uso del proprio dispositivo per presentazioni o come mirroring di contenuti sulla propria TV. Grazie a quest'ultima funzionalità potremo non soltanto condividere file multimediali in casa, ma avremo anche la facoltà di visualizzare contenuti diversi in ogni schermata in modalità wireless.

Per il nostro paese non sono ancora stati annunciati nè prezzi nè tanto meno la disponibilità. Restate sintonizzati, perchè vi daremo al più presto notizie.

LG OPTIMUS G


Via | Engadget.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: