Groupon Payments, il nuovo sistema di pagamenti mobile di Groupon


Il sistema di pagamenti mobile sta prendendo sempre più piede, almeno negli Stati Uniti dove alcune compagnie stanno occupando questo settore di mercato.

Poco più di un anno fa Square Inc., società con sede a San Francisco, ha introdotto il suo sistema di pagamento con carte di credito per dispositivi mobili, che offre, come soluzione per i pagamenti, un lettore di carte di credito compatibile con iPhone e iPod Touch.

Il sistema permette a tutti i possessori di un business di qualche tipo, di ricevere pagamenti in modo rapido e semplice se dotati di uno dei due succitati dispositivi e di una connessione dati ed utilizzando l’app apposita.

Quest’anno PayPal ha lanciato un simile sistema, commercializzando un lettore di carte non diverso da quello di Square, da utilizzarsi sugli iPhone e combinato col sistema di pagamento PayPal. In aggiunta l’app è in grado di riconoscere, tramite acquisizione di immagini, i numeri delle carte di credito o degli scontrini.

Ora, anche Groupon si aggiunge alla lista presentando il proprio sistema di pagamenti con dispositivi mobile. Groupon è un gruppo di acquisto collettivo che punta ad offrire, su base regolare, prodotti a prezzi competitivi, offerte quotidiane e buoni sconto. Nell’ultimo anno il valore delle azioni di questo gruppo è sceso notevolmente, diminuendo del 75% dall’offerta pubblica iniziale, colando a picco fino a 5,08$.

Con la sua nuova soluzione per i pagamenti Groupon tenta di riconquistare la posizione, inserendosi in questo mercato. Il servizio, chiamato Groupon Payments, consiste nella possibilità di scansionare carte di credito e coupon tramite un lettore ed una app compatibili con iPhone e iPod Touch, come negli altri due casi.

Il punto di forza? Prezzi più bassi dei prodotti che i commercianti metteranno a disposizione attraverso il portale di Groupon ed un costo di commissione delle transazioni inferiore rispetto a quello, ad esempio di Square che prevede il 2,7% su tutte le transazioni, contro gli 1,8% per Visa, MasterCard e Discover e 3% con AmericanExpress di Groupon Payments.

Groupon Payments per ora sarà disponibile per i commercianti negli Stati Uniti.

Via | cnet.com

  • shares
  • Mail