Samsung Galaxy S III, Jelly Bean in distribuzione

Samsung ha iniziato oggi a fornire i primi aggiornamenti Android 4.1 (Jelly Bean) per lo smartphone Samsung Galaxy S III in Europa, diventando il primo smartphone non Nexus ad ottenere il nuovo OS Google.

I primi a ricevere gli aggiornamenti sono i proprietari di Samsung Galaxy S III in Polonia. Samsung ha confermato l'aggiornamento in un comunicato, aggiungendo anche che sarà "progressivamente introdotto in altri mercati" - senza ulteriori dettagli sui mercati specifici e sulle date precise.

"La disponibilità e il calendario di aggiornamento del software può variare a seconda dei mercati e degli operatori di telefonia", specifica il comunicato, cercando di raffreddare gli animi degli utenti più impazienti.

L'aggiornamento ad Android 4.1 porta una serie di miglioramenti e di nuove funzionalità sul Samsung Galaxy S III, tra le quali i promemoria in tempo reale e i suggerimenti da Google Now, l'aumento di velocità e di reattività dello smartphone grazie alle migliori performance del sistema operativo, e la previsione dei movimenti delle dita sul display, anticipando le possibili mosse dell'utente.

Oltre alle modifiche operate da Android 4.1, Samsung sta aggiornando alcuni dei software proprietari e delle funzionalità integrate sul Samsung Galaxy S III, tra le quali il ridimensionamento della finestra video Pop Up Play. Tra le nuove funzionalità introdotte troviamo:

  • La modalità Easy: permette di inserire 5 widget Easy di grandi dimensioni nella schermata iniziale, consentendo l'accesso facile e veloce alle applicazioni di uso frequente.
  • La modalità di blocco aggiunge novità, consentendo agli utenti di bloccare le chiamate in arrivo, le notifiche, gli allarmi e gli indicatori LED per un determinato periodo di tempo.
  • Una funzione di pausa viene aggiunta alla fotocamera per la registrazione dei video.
  • Ora gli utenti possono spostare la funzionalità video Pop up play in qualsiasi punto dello schermo del telefono durante l'esecuzione di altre applicazioni, cambiando le dimensioni della finestra del lettore.
  • Samsung ha anche confermato Jelly Bean arriverà presto su altri dispositivi aggiuntivi: GALAXY Tab 2 7.0 & 10.1, GALAXY Note 10.1, GALAXY SII, GALAXY Note, GALAXY Tab 7.0 Plus, GALAXY S Advance, GALAXY SII LTE, GALAXY Music, GALAXY Chat, GALAXY Ace 2, GALAXY Beam, GALAXY Ace Plus, GALAXY mini II e GALAXY S DUOS.

    L’aggiornamento può essere fatto sia in modalità KIES che OTA, ovviamente con WiFi attivo e batteria almeno al 50%.
    Se volete fare l’aggiornamento in flash, è necessario scaricare il firmware, quindi utilizzare ODIN.

    Via | Sammobile

    • shares
    • Mail