Skebby Pro per tagliare i costi degli SMS

Skebby

Siamo ancora troppo dipendenti dagli SMS purtroppo e questo gli operatori lo sanno, ma proviamo a trovare un'alternativa. Già altre volte vi avevo parlato di Skebby, il programma java che permette di sfruttare i servizi di invio degli SMS gratuti (Alice, CallWave...) direttamente dal cellulare, ma adesso arriva una novità in più: Skebby Pro. Davide Marrone, infatti, lo sviluppatore che si occupa del software, ha implementato il progetto con un servizio aggiuntivo che permette di tagliare il costo dei messaggini.

Se vi sembra scandaloso pagare 15 centesimi per 160 caratteri, Skebby Pro potrebbe piacervi. Il servizio consiste nell'acquistare pacchetti di SMS da utilizzare senza scadenza, naturalmente più messaggi si acquisteranno e più calerà il prezzo.
Essenzialmente abbiamo due fasce di servizio: Skebby Easy e Skebby Premium. Il primo permette di spedire gli short message non visualizzando il proprio numero ma un numero internazionale, questo perchè è utilizzato un servizio estero. La fascia Premium, invece, spedisce con la stessa velocità e qualità del vostro operatore.

All'interno del sito troverete le tabelle con i rispettivi prezzi, ad esempio per 50 SMS Easy si spendono 4 €, vale a dire 8 centesimi l'uno, mentre Premium diventano 35 quindi 11,4 centesimi l'uno. L'ultimo pacchetto, invece, permette di inviare 500 SMS dal costo di 5,8 centesimi oppure 350 SMS da 8,9 centesimi. Al costo di spedizione si aggiunge il costo di connessione Web (attenzione non WAP) di 1 centesimo.
Se si attiva un pacchetto entro il 15 di luglio si evita per sempre il costo di attivazione di 5 €.

Provando personalmente il servizio, utilizzando Paypal, ho notato la trasparenza offerta in tutte le fasi di acquisizione del pacchetto, compresa la fattura che sarà spedita via email e il contratto di utilizzo scaricabile in qualsiasi momento nel proprio account.
Per altre informazioni leggete la FAQ di Skebby.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO