Team di sviluppatori Ex Nokia in procinto di lanciare un nuovo sistema operativo mobile

Secondo delle indiscrezioni sembra che un gruppo di ex dipendenti della Nokia abbia lanciato una nuova società, Jolla LTD, e che stia lavorando allo sviluppo di un nuovo sistema operativo mobile con il quale poter entrare nell'extra competitivo mercato dei sistemi operativi mobili.

Jussi Hurmola di Jolla ha fatto sapere che lo spazio per un nuovo sistema operativo potrebbe essersi creato in seguito alle recenti battaglie legali tra Apple e Samsung in merito ai brevetti dei rispettivi sistemi operativi. In mezzo a queste "lotte" sono diversi i produttori di smartphone che potrebbero essere interessati a delle alternative.

Sembra che il sistema operativo sul quale sta lavorando la finlandese Jolla usi come base il sistema operativo MeeGo, sviluppato da Nokia all'inizio del 2010, commercializzato su un solo telefono (il Nokia N9) e dismesso qualche tempo dopo dall'azienda finlandese in seguito alla decisione di passare a Windows Phone, il sistema operativo mobile di Microsoft.

L'obiettivo che Jolla vorrebbe raggiungere è quello di riuscire a sviluppare un sistema operativo che possa funzionare in maniera agile su diversi tipi di dispositivi, inclusi gli smartphone e i tablet. Sembra inoltre che un vantaggio che questo "MeeGo 2" avrà, sarà quello di poter girare tranquillamente anche su device con un hardware non proprio di ultima generazione.

Jolla riuscirà a mettere in piedi un sistema operativo realmente competitivo? Onestamente, pensando che, ad oggi, l'80% del mercato è diviso tra Apple e Google, rispettivamente con iOS e Android, e che anche Microsoft sta facendo fatica ad espandersi velocemente, "MeeGo 2" potrebbe non avere tanto spazio. Certo, le alternative fanno sempre bene al mercato, dunque non bisogna darsi per vinti. Voi cosa ne pensate?

Via | online.wsj.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: