Samsung Galaxy Note II e Galaxy Note 10.1, creatività e produttività all'ennesima potenza

Nella giornata di ieri, come annunciato qualche giorno fa, a Milano si è tenuta la tanto attesa presentazione del Galaxy Note II e Galaxy Note 10.1. I due nuovi terminali della famiglia Note sono stati svelati in un apposito evento, dove si è potuto ammirare tutto il potenziale di questi due nuovissimi terminali.

I due terminali della famiglia Note sono accomunati da diverse caratteristiche: ampio display, S Pen ed un comparto software ed una concezione del terminale davvero interessante. L'ampio display infatti permette di utilizzare gli appositi software, sviluppati da Samsung per questi dispositivi. Uno dei punti di forza di entrambi i dispositivi è sicuramente la S Pen, che grazie ai software ad hoc, la rendono una vera e propria estensione della nostra mano, fornendoci la possibilità di prendere appunti, sottolineare, disegnare e scrivere a mano.

Per chi non lo sapesse, il Galaxy Note II
è uno smartphone che monta un display Super AMOLED HD da 5,55 pollici,un processore quad-core da 1.6 GHz, ben 2 GB di RAM, connettività HSPA Plus e Android 4.1 Jelly Bean con interessantissime modifiche software. Mentre il Galaxy Note 10.1, come intuibile dal nome, è un tablet da 10.1 pollici che monta un processore quad-core da 1,4 GHz, ben 2 GB di RAM, una batteria da ben 7.000 mAh e Android 4.0, che verrà aggiornato entro la fine dell'anno corrente ad Android 4.1 Jelly Bean.

Dunque, siamo davanti a due terminali piuttosto interessanti, che rispetto al passato presentano alcune interessanti features a livello software che migliorano sensibilmente l'esperienza utente, una delle novità più acclamate sul web è sicuramente Multiscreen, che permette all'utente di svolgere due operazioni nello stesso momento come prendere appunti o navigare in Internet mentre si stanno leggendo le mail della giornata. Tra gli altri software ad hoc per questi due terminali troviamo Shape Match, che permette di correggere automaticamente le forme delle figure evitando linee ondulate e tremolante, Formula Match che permette di lavorare con le equazioni e infine Adobe® Photoshop® Touch, massimo strumento per esprimere la propria creatività.

  • shares
  • Mail