Tablet Android: gli sviluppatori spingono per applicazioni di qualità

Il mercato dei tablet è una cosa seria e Google pare averne capito le reali potenzialità. Dopo il quasi sorpasso da parte dei tablet Android a spese di iPad, il lancio di Nexus 7 (qua la recensione completa) e l'arrivo dei nuovo Kindle, ecco che dal blog ufficiale Android Developer arriva un interessante post che illustra delle nuove linee guida per lo sviluppo e/o adattamento delle applicazioni per i tablet.

Tablet App Quality Checklist è la nuova pagina del wiki del progetto che illustra come adattare e creare un app appositamente per i tablet, con consigli ed indicazioni ben precise, finalizzate alla realizzazione di applicazioni di qualità, fattore determinante per il successo di iPad. I possessori di tablet Android come me, conosceranno la situazione, dove alcune applicazioni, anche piuttosto famose non appaiono ottimizzate per l'utilizzo su tablet e quindi non offrono una adeguata esperienza utente. È proprio questo il problema a cui Google e i suoi sviluppatori vogliono porre rimedio: la qualità.

In passato, con l'arrivo di Honeycomb si era pensato ad una separazione delle applicazioni e addirittura dei rami di sviluppo degli OS, ma così non è stato, Android 4.0 Ice Cream Sandwich ha rappresentato un ottimo ibrido che ha saputo conciliare una UI unificata ad una esperienza utente uguale sia su tablet che smartphone. Un punto di forza ma allo stesso tempo una debolezza, in quanto, a mio parere, una versione dell'OS leggermente modificata per l'utilizzo su tablet con tanto di market dedicato, sarebbe un'ottima se non la migliore soluzione.

Via | Android Developer Blog

  • shares
  • Mail