iPhone 5: le linee statiche sulla tastiera verranno corrette con un update

Negli ultime due settimane è stata segnalata un'anomalia sul display di alcuni possessori di iPhone 5: sembra che sulla tastiera appaiano delle linee statiche, soprattutto quando sullo sfondo vi è aperta una finestra popup in attesa dell'immissione di testo.

Si tratta di un difetto più frequentemente riscontrato acquistando o scaricando su App Store, quando gli utenti devono inserire la propria password. È capitato però che le linee statiche apparissero anche sulle icone delle applicazioni, ma pare si tratti di un semplice problema software.

Dopo aver analizzato il problema e aver discusso con esperti nel settore, quelli di The Next Web fugano ogni dubbio: non si tratta di problemi hardware che portano alla sostituzione del telefono, ma ci troviamo in realtà di fronte ad una combinazione di due problemi simili, ma diversi, entrambi risolvibili via software.

Nell'immagine in apertura si possono notare le striature multicolore, o un motivo stile mosaico, sui tasti. Il dettaglio importante da notare è che il glitch non si estende al di là dei singoli elementi dell'interfaccia, ma è legato a tasti specifici. Ciò indica che probabilmente ci troviamo di fronte al risultato di texture corrotte in fase di caricamento dall'unità di elaborazione grafica (GPU) di iPhone. Si tratta di un problema che non si limita alla tastiera, ma che può verificarsi anche sulle icone delle applicazioni.

Inoltre, esiste un bug che causa la comparsa di una linea tremolante orizzontale sulla tastiera di alcuni dispositivi, come possiamo vedere nel video alla fine del post. Apple non ha ancora pubblicamente discusso di questo bug, ma sembra a sua volta essere solo un problema software e sembra essere legato al fatto che il window manager di iOS è stato separato dalla Springboard in iOS 6.

La finestra pop-up che consente di visualizzare i moduli di inserimento delle password è in realtà una finestra separata, proprio come avviene in OS X. Nelle versioni di iOS precedenti a iOS 6, queste finestre venivano gestite dalla Springboard, ovvero l'ambiente 'desktop' di iOS che equivale - più o meno - al Finder di OS X.

Qualunque sia la causa delle linee statiche, sembra chiaro che una patch software basterà a risolvere il problema senza dover sostituire o riparare i componenti hardware, come confermato sui forum di supporto di Apple. L'aggiornamento di iOS 6 è in lavorazione e arriverà a breve.

Via The Next Web

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: