LIFX, la prima lampadina "Smart"


Le novità introdotte dagli smartphone sono innumerevoli ed è scontato che ad essere protagonisti non sono più i telefoni stessi, come nel caso dei telefoni cellulari, ma gli svariati usi che se ne possono fare con le piattaforme che si portano appresso e che permeano sempre di più le nostre giornate.

I più creativi meritano sicuramente di essere citati come nel caso di LIFX. Il progetto LIFX, che riporta lo slogan “La lampadina reinventata”, è una delle molte produzioni alimentate dal sempre ben funzionante Kickstarter ed ha raggiunto la considerevole somma di 1.314.14 dollari di contributo.

L’idea è di Phil Bosua e nasce dal suo pensiero di come la lampadina – quella ad incandescenza è stata da poco dichiarata fuorilegge dall’UE – si sia evoluta poco in più di cent’anni di utilizzo. Bosua ritiene che il tradizionale bulbo ad incandescenza sia noioso e superato e che le sue alternative, come la lampadina fluorescente, non siano altrettanto valide nell’illuminare a dovere un ambiente.

Il punto è quindi quello di usare le attuali tecnologie disponibili ed il risultato è stato quello di combinare un led con un modulo WiFi. Non c’è nessun bisogno di imbarcarsi in procedure di installazione bislacche e complicate: lampadina ed app sono tutto il necessario per poter illuminare in maniera dinamica un ambiente tramite l’utilizzo di un pc o di un qualsiasi terminale mobile.

LIFX è un led multicolore che è possibile controllare, come già detto, via WiFi, attraverso una app che sarà compatibile con Android o iOS e, entro breve, con Windows. Cambiare facilmente intensità e colore delle varie luci è prerogativa di LIFX ma non si limita a questo.

Sarà possibile controllare la lampadina da ogni punto della casa, impostare diverse luminosità e colori per ogni bulbo, attivare lo spegnersi e l’accendersi automatico e ricevere notifiche luminose per l’arrivo di sms o mail. LFIX sarà inoltre in grado di visualizzare la musica con cambi dinamici delle colorazioni e di aumentare o diminuire in maniera graduale l’illuminazione al nostro risveglio o come luce notturna. Oppure potrà essere utilizzata con i canonici interruttori.

Oltre a ciò LIFX promette una gestione intelligente dei consumi di energia, come nel caso di una lampadina a basso consumo, ed una durata notevole – previsti 25 anni o 40.000 ore di utilizzo – che possono valere una spesa di entrata leggermente più alta di una lampadina qualunque.

Attualmente le offerte, a partire da quella base di 69$, sono in “fuori tutto” ed il periodo previsto per le spedizioni dei primi articoli è marzo 2013.

Via | Kickstarter.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: