Microsoft Surface RT visto in un hands on video

Oggi è il grande giorno della presentazione ufficiale di Windows 8 e del nuovo Windows RT. Questo prodotto software è la vera novità in casa Microsoft, che dopo anni di estrema fedeltà alla architettura x86 ora colonizza anche quella ARM basata sul RISC.

Per questo evento la casa Americana ha deciso di entrare direttamente nel campo dell'hardware, presentando la sua linea di Tablet denominata Surface, della quale saranno presentate due varianti, una per x86 (per il futuro) e un'altra per ARM - già pronta per essere spedita.

Grazie a pocketnow.com abbiamo la possibilità di vedere il Surface nella versione Windows RT in un video, così possiamo capire il suo funzionamento e ammirare le sue linee. Dobbiamo però subito precisare che la versione per ARM ha in un certo senso le ali tarpate, filosoficamente è molto più vicino al mondo dell'iPad e del suo sistema iOS. infatti può utilizzare solo le applicazioni presenti nello Store ufficiale di Microsoft e non si tratta di certo della voluminosa quantità di programmi disponibili per Windows x86 (si parla di 3 milioni di applicazioni).

Ma torniamo al commento del video, il blogger afferma che il tablet risulta molto leggero, grazie alla sua scocca di magnesio trattato con una spazzolatura particolare. Il materiale lo rende anche molto compatto e al tempo stesso incredibilmente robusto e facile da tenere in una sola mano.

Come potete notare il modello in questione è dotato della cover che funge anche da tastiera. A detta del commentatore dà una sensazione di rigidità e sicurezza quando è chiuso, e nell'utilizzo è precisa e confortevole. La tastiera dopo un lasso di tempo va in stand by, quindi se viene toccata accidentalmente non provoca nessuna azione sul tablet. Per attivarla basta tenere premuto un tasto per qualche secondo e torna on line.

Per fare un confronto il giornalista ha provato un altro Surface, questa volta dotato della tastiera rigida: la sensazione qua ovviamente è molto più vicina a quella di un portatile classico.

Via | Pocketnow.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: