WiFi fino a 2,5 Gbps

WiFi zoneUn protocollo per il WiFi che arrivi alla velocità di 2,5 Gbps? E' quello che promettono alcuni scienziati impegnati nel Watson Research Center di IBM. Secondo i ricercatori, infatti, un nuovo chip di futura generazione potrebbe sfruttare appieno lo spettro i frequenza dei 60 GHz per fornire una velocità di spostamento dei dati superiore a 100 volte quella attualmente disponibile. L'ultimo protocollo 802.11n, infatti, può arrivare a 54 Mbps.
Nell'arco dei prossimi tre anni, come racconta il responsabile del progetto Mehmet Soyuer, il chip potrebbe vedere la luce ed essere inserito nei vari dispositivi mobili.

Ricordiamo che il WiFi ha un campo di azione ridotto all'area di un appartamento. Per le zone esterne, invece, si sta facendo largo, in questi giorni, la tecnologia WiMAX che può coprire aree di 50 Km con una singola antenna.

[via ilsole24ore]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: