LG Nexus 4, una rivolta su Facebook contro i prezzi di LG

Giungono notizie non piacevoli per gli utenti italiani in attesa di acquistare un LG Nexus 4: lo smartphone costerà di più nel nostro Paese e in Spagna. Lo smartphone debutterà ufficialmente il 13 novembre in Stati Uniti, Canada, Germania e Francia con un prezzo pari a 299 euro per la versione da 8 GB di memoria interna e 349 euro per la versione da 16 GB.

Un prezzo ritenuto molto contenuto nonostante le ottime caratteristiche tecniche, prezzo che pare non varrà per noi italiani. Pare infatti che LG abbia deciso di gonfiare il prezzo del dispositivo portandolo ad addirittura 599 euro.

Si parla ancora per ipotesi, nulla è certo, ma la probabilità che il prezzo si attesti sui 599 euro è stata confermata anche da quanto pubblicato sulla pagina Facebook di Phone House, rivenditore spagnolo: Phone House ha scritto di non essere disposto a mettere in vendita Nexus 4 ad un prezzo simile.

Il rivenditore ha deciso di sospendere le vendite dopo essere stato informato che il prezzo di vendita consigliato da LG per la Spagna - quindi molto probabilmente anche per noi - è di 599 euro e che le condizioni per la commercializzazione sono differenti rispetto a quelle ufficializzate da Google.

Se pensate che sia possibile aggirare l'imposizione di LG acquistando direttamente dal Google Play Store, purtroppo dovrete ricredervi perché in Italia non sarà ancora possibile. Si è quindi scatenata la protesta sulle varie pagine Facebook di LG: sono molti gli utenti italiani che chiedono spiegazioni per la disparità di trattamento. Mentre la protesta impazza, si attendono risposte e reazioni da parte di Google e LG.

Via The Next Web

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: