HTC One SV con connettività LTE potrebbe arrivare in Europa

Nonostante questo sia un periodo di forte crisi per HTC, che vede i propri ricavi dagli smartphone Android scendere in picchiata, la compagnia non sembra volersi fermare e continua ad aggiornare il proprio portfolio. Solo recentemente ha annunciato i due nuovi smartphone con sistema operativo Windows Phone 8, l'HTC Windows Phone 8X, l'HTC 8S, ma anche nuovi dispositivi android tra i quali l'HTC One X+, il Desire SV e l'HTC One SV.

L'HTC One SV è stato appena annunciato ufficialmente con il Desire SV.

L'HTC One SV è uno smartphone piccolo e grazioso che monta display da 4.3 pollici - una sorta di ritorno che ricorda l'HTC Evo 4G -, ma fortunatamente con una risoluzione migliore. A bordo troviamo anche il processore Snapdragon S4 da 1.2GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 5 megapixel BSI in grado di catturare 30 scatti di seguito, sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e l'immancabile tecnologia Beats Audio per un'esperienza musicale più accattivante. Questo nuovo pupillo di HTC vorrebbe imporsi tra l'utenza che non apprezza le dimensioni dei nuovi smartphone, ritenendoli troppo ingombranti per le proprie esigenze.

La diffusione dell'HTC One SV, purtroppo, sembra essere limitata, almeno inizialmente: CNet Asia sostiene infatti che il nuovo smartphone sarà lanciato in Australia e a Singapore, ma la possibilità che arrivi in Europa è concreta e supportata da Football. Si tratta di uno dei membri del forum XDA, il quale ha pubblicato il seguente tweet:

Mentre attendiamo conferme di questa possibilità, scopriamo che l'One SV verrà venduto in Australia e Singapore in due varianti di colore, “Stealth Black” e “Glacier White”, ad un prezzo che si aggira intorno ai 562 dollari USA senza contratto o offerte degli operatori telefonici.

Via Twitter

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO