Firefox per Android ora supporta anche processori ARMv6

Mozilla fa sapere di aver reso il suo browser mobile Firefox compatibile anche con gli smartphone Android aventi processori ARMv6. Fino ad oggi, infatti, la versione mobile del noto browser era supportata solo da smartphone aventi processori ARMv7, che sono praticamente quelli in grado di far girare delle versioni di Android a partire dalla 2.2 . In seguito ad una ricerca compiuta dalla stessa azienda di Mountain View, sembra che il 50% degli oltre 500 milioni di smartphone Android presenti nel mondo abbia ancora un processore ARMv6, da qui la decisione di ampliare la compatibilità del browser, cosa che potrebbe allargare di molto il numero di utenti che usano Firefox sul proprio telefono Android.

Oltre a questo, Firefox per Mobile porta anche delle novità in termini di integrazione con le applicazioni già a disposizione degli utenti sull'OS Android, soprattutto da un punto di vista dell'accessibilità.

La prima di tali "news" è la piena ed automatica compatibilità con TalkBack, uno screen reader che parla agli utenti tramite delle vibrazioni e che permette anche ai non vedenti di usare con agilità il telefono. Per chi non lo sapesse, Talkback può essere abilitato nel menà impostazioni di Android. In più, è stata facilitata la possibilità per gli utenti di navigare usando i gesti ed è stata aggiunta piena integrazione con gli audio AAC, il formato di compressione video H.264 e il decode audio MP3.

Via | slashgear.com

  • shares
  • Mail