Sony Ericsson brevetta il cellulare comandato a gesti

Sony Ericsson brevetto gestiEsistono cellulari che lasciano navigare tra i menu utilizzando la classica tastiera alfa/numerica, un pennino, il touch screen oppure dando dei colpi al dispositivo grazie alla tecnologia Shake. In futuro, però, si potrà gestire il telefono anche attraverso i comandi impartiti con una mano.

Ne è convinta Sony Ericsson che ha messo a punto una tecnologia che sfrutta un chip, la fotocamera del telefono e i segni che è possibile formare con la mano. Sarà possibile passare da un brano all'altro con un cenno di dita, chiudere un'applicazione con un pugno o aprirne un'altra con un saluto.

Il brevetto in questione è stato presentato il 28 agosto 2006 e approvato il 29 novembre di quest'anno. Gli inventori sono Sandegard Anette e Hedin Per-Anders. Non si conoscono i tempi di applicazione pratica del progetto.

[via unwiredview]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: