Windows Phone cresce ovunque, ma l'Italia si dimostra il mercato più prolifero

Worldpanel Kantar ha appena pubblicato i dati sulle quote di mercato per le 12 settimane che si concludono il 28 ottobre, quindi prima della presentazione di Windows Phone 8 e la commercializzazione dei nuovi smartphone con tale sistema operativo. In essi sono contenute notizie positive per il sistema operativo di Microsoft, che risulta in crescita nella totalità dei mercati, ma con punte eccezionali in Italia e Spagna.

Un risultato abbastanza buono, certo nulla a che vedere con il boom di Android, che in Germania spopola. Il sistema operativo di Google è passato dal possedere il 56% del mercato ad un impressionante 73.9%. Chi ne sta facendo le spese è Symbian che è inesorabilmente perito e RIM in crollo verticale.

Ma torniamo al nostro paese: si vede in vetta anche questa volta il solito Android, con un aumento percentuale di 11.9 punti arrivando al 56.7% del mercato, seguito da iOS che passa dal 18% al 19%. La terza forza è proprio Windows Phone, che passa da un misero 3.9% del 2011 ad un valore a due cifre, con una quota dai mercato del 11.7%.

Questo risultato è stato ottenuto grazie all'avvento del Lumia 610, che risulta essere il quarto telefono più venduto nel nostro paese, seguito al settimo posto dal Lumia 800 che ha potuto usufruire dei forti sconti di fine serie.

Stando a quanto sta accadendo con il Lumia 920 questa quota è destinata a crescere, ed a oggi il mercato Italiano è il più favorevole al sistema di Microsft e ai prodotti di Nokia. Anche da noi i veri sconfitti sono Symbian che passa dal 25.7% al 7%. La cara vecchia RIM invece perde solo 1.7% rispetto l'anno precedente.

A livello globale Europeo il sistema con il più alto tasso di crescita è Android, con un rimarchevole +13%, seguito da Windows Phone con un aumento dell'1.7%.

Via | Wmpoweruser.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: