Instagram non più compatibile con Twitter

Le foto scattate con Instagram e condivise sul proprio account Twitter non saranno più visibili correttamente, a seguito del fatto che la popolare app gratuita che permette di scattare foto ed applicare dei filtri, ha disabilitato la compatibilità con Twitter Cards, ovvero la funzione che consente di visualizzare correttamente una foto sul popolare social network dall'uccellino blu.

Questa è una notizia che lascerà delusi i fan sia di Instagram che di Twitter, considerando anche che, come risultato, ora gli utenti che tentano di condividere una foto scattata con Instagram sul proprio account Twitter, la vedono più grande e tagliata, dunque per poterla visualizzare correttamente occorre necessariamente cliccare sulla foto stessa per essere rimandati sul sito dell'app.

La motivazione dietro questa particolare scelta potrebbe essere ricercata nel fatto che, dopo l'acquisto di Instagram da parte di Facebook, il social network fondato da Zuckerberg vuole, più o meno giustamente, proteggere le sue "creature" e tentare di tenere quanto più possibile gli utenti sui propri siti web. Questo è ovviamente l'obiettivo ultimo dei social network, sia per un discorso di competizione con i concorrenti che di vendite pubblicitarie. D'altro canto, anche lo stesso Twitter, qualche tempo fa, aveva deciso di aumentare le limitazioni di quello che possono o non possono fare, sulla sua piattaforma, le app di terze parti.

Per contrastare la decisione di Facebook, secondo il New York Times sembra che Twitter sia già al lavoro per realizzare un'app concorrente di Instagram da ottimizzare per la sua piattaforma.

Via | www.telegraph.co.uk

  • shares
  • Mail