Windows Phone 8 quadruplica le vendite

Windows Phone 8 ha quadruplicato le vendite nel 2012 rispetto a quelle fatte registrare, lo scorso anno, da WP 7.5 . Sono queste le parole che Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha detto qualche giorno fa e con cui si attesta la crescente duffisione dell'ultima versione del sistema operativo mobile dell'azienda di Redmond. Secondo le parole dello stesso Ballmer, WP8 sta facendo molto bene in tutti i mercati in cui viene venduto, tanto che gli smartphone HTC e Nokia inizialmente arrivati sul mercato hanno fatto registrare il tutto esaurito.

Considerando che le vendite di Windows Phone 7.5 sono state circa 2,8 milioni nel 2011, le parole di Ballmer ci fanno intuire che Windows Phone 8 sia stato venduto oltre 10 milioni di volte, dato che conferma le previsioni di IDC, azienda di ricerche con sede negli USA, secondo la quale la crescita dell'ultima versione dell'OS mobile di Microsoft, in termini di quote di mercato, è indubbia: WP8 sta facendo registrare dei numeri di tutto rispetto seppur rimanendo ancora molto lontano dai "market share" di Google Android e di Apple iOS.

Una delle critiche maggiori che sono mosse al sistema operativo di Redmond è la mancanza di app. Ad essa, Ballmer risponde dicendo che sul market store di Windows Phone ci sono oltre 120.000 app tra cui poter scegliere e che presto saranno a disposizione 46 delle “top 50” app scaricate dagli utenti. Questo ci fa pensare che anche i grandi nomi stiano finalmente iniziando a rivolgersi al sistema operativo di Redmond, oltre che ai soli Android e iOS. Quando anche Microsoft potrà contare su un “parco app” più grande e più interessante, la sfida si farà ancora più interessante.

Via | midsizeinsider.com

  • shares
  • Mail