Twitter lancia i suoi filtri per le immagini, su iOs e Android

Twitter lancia i suoi filtri per le immagini e permette nuovamente agli utenti che vogliono “postare” delle foto sul proprio profilo di avere la possibilità di ritoccarle e di cambiarne l'aspetto.

Del discorso filtri alle immagini e Twitter vi avevamo già accennato quando abbiamo riportato che Instagram (acquistato da Facebook) aveva disabilitato la sua compatibilità con il noto sito di microblogging e che, da quel momento in poi, gli utenti che avessero postato immagini realizzate con questo software sul proprio profilo Twitter, avrebbero visto foto non ottimizzate che spingevano al click e all'abbandono della piattaforma Twitter per passare a quella Instagram.

Una situazione decisamente inaccettabile da parte di Twitter stessa, anche sulla considerazione che i social network vogliono che gli utenti rimangano il più a lungo possibile sul proprio sito invece che navigare altrove. Ecco dunque che Twitter si è messa al lavoro e ha realizzato in breve tempo i suoi filtri, che sono già a disposizione degli utenti per il download, sia su Apple iOS che su Google Android.

Tra le possibilità a disposizione possiamo vedere sia la facoltà di tagliare le immagini che quella di modificarne il colore, applicando uno degli otto filtri presenti (tra cui ci sono il bianco e nero, caldo, freddo, vintage e “felice”). Per poter usare i filtri si può sia scattare una foto con il proprio smartphone che caricarne una già salvata in memoria.

I filtri realizzati da Twitter non presentano alcuna caratteristica particolare o novità rispetto ad altri concorrenti del settore. Sicuramente, come punto di forza principale c'è la semplicità di uso che, come detto, permette, agli utenti che vogliono farlo, di pubblicare in pochissimo tempo delle foto ritoccate sul proprio profilo.

Via | www.slashgear.com

  • shares
  • Mail