iPhone 5, due milioni di unità vendute nel primo week end in Cina

Il debutto di iPhone 5 in Cina ha ottenuto il successo sperato: è con grande entusiasmo che Apple comunica l'esito del lancio dell'ultimo smartphone. Come già avevamo avuto modo di commentare, i pre-ordini avevano già preparato il terreno per un grande lancio: Apple ha infatti annunciato la vendita in Cina di 2 milioni di unità durante un solo weekend.

Apple, in un comunicato stampa in lingua inglese apparso sul sito oggi stesso, commenta il successo ottenuto dicendo:

Apple ha annunciato oggi di aver venduto oltre due milioni di esemplari del suo nuovo iPhone 5 in Cina, solo tre giorni dopo il suo lancio avvenuto il 14 dicembre. Lo smartphone iPhone 5 sarà disponibile in più di cento paesi entro la fine di dicembre, contribuendo così a rendere questo modello l’iPhone col più veloce roll-out di prodotto della storia.

Vengono riportate anche le parole di Tim Cook, CEO Apple, che commenta:

Il responso dei clienti ad iPhone 5 in Cina è stato incredibile; praticamente ha stabilito un nuovo record col miglior weekend di vendite mai registrato in Cina. La Cina è un mercato molto importante e i clienti del luogo non vedono l’ora di mettere le mani sui prodotti Apple.

È raro che Apple non comunichi entusiasmo per un successo raggiunto, soprattutto nel caso di un successo così sperato e atteso. Le aspettative per quanto riguarda la Cina erano importanti, a maggior ragione dopo aver annunciato di voler espandere il proprio mercato in altri cinquanta Paesi del mondo. Altri passi avanti che contribuiscono a consolidare il successo della compagnia di Cupertino.

Via Apple

  • shares
  • Mail