Regali e gadget per Natale per stupire


Continuiamo con una rassegna di idee e spunti per mettere un bel regalo tecnologico sotto l’albero di qualcuno, questo natale.

Volendo essere un po’ più creativi, possiamo guardarci attorno alla ricerca di qualche gadget o strumento particolare che sia in grado di sorprendere un po’ il ricevente e non semplicemente soddisfare un desiderio legato ad uno dei tanti dispositivi visti finora.

Su Cinetics, ad esempio, troviamo miniSkate System. Si tratta di un cavalletto a tre gambe dotato alle sue estremità di piccoli pattini che lo rendono un supporto mobile. MiniSkate System si propone di sostituire tutti quegli equipaggiamenti ingombranti e costosi, garantendo ai video-appassionati, la possibilità di eseguire riprese fluide. Il supporto è in grado di portare sia videocamere che smartphone e regge fino a 3kg.

Assieme possiamo trovare anche il fratello maggiore CineSkate, un set di ruote con supporto a tre piedi più grande di quello di miniSkate in grado di sopportare più peso ed adatto a superfici più estese.

Un altro strumento piuttosto attraente legato alle video-riprese, è rappresentato da Parrot AR.Drone 2.0. Si tratta di un drone dotato di videocamera in grado di sollevarsi grazie ai quattro rotori di cui è dotato e capace di trasmettere in streaming video ed immagini ad alta risoluzione mentre l’utilizzatore ne guida il volo con i comandi a distanza trasmessi da un tablet o uno smartphone. Un “giocattolo” forse un po’ costoso ma di sicuro effetto.

Sempre per approfittare dell’effetto stupefacente che a volte la tecnologia può dare, possiamo sempre rivolgerci al Magic Cube di Celluon. Questo prodotto, che abbiamo già visto, si collega, senza fili, a qualsiasi dispositivo dotato di Bluetooth HID e poi, come per magia appunto, proietta sulla superficie piana designata una tastiera virtuale e mouse multi-touch, utilizzabili per interagire con il nostro smartphone o tablet.


Dalla sorpresa spettacolare però, possiamo tranquillamente passare a quella surreale ed ecco che troviamo, infine, il Telefono-Aragosta. No, non è un oggetto fittizio come nella rappresentazione del Telefono Afrodisiaco di Salvador Dali, è vero. Una vera cover per iPhone a forma di aragosta. Chissà che qualcuno non possa trovarlo sufficientemente divertente ed originale.

  • shares
  • Mail