Google Music: corregge le canzoni esplicite con la versione pulita

Google di recente ha lanciato in varie nazioni, Italia compresa, Google Music. Il servizio per l'acquisto e la riproduzione di musica targato Google è stato fino ad ora un vero e proprio successo. Ottimi accordi con numerose etichette, promozione di artisti indipendenti, ottima app e un ottimo archivio cloud gli ingredienti del successo per Google Music.

Arriva da Android Headlines una particolare notizia. Secondo quanto riportato da alcuni utenti che usufruiscono del servizio "Match to Scan", alcune canzoni targate come esplicite, nel servizio cloud di Google sarebbero state sostituite dalla versione "pulita". La mossa di Google a quanto pare però, pare aver spiazzato tutti quanti, perché questa situazione riguarderebbe anche le canzoni acquistate al di fuori del Google Play Store.

Interessante ma allo stesso tempo spaventosa la mossa di Google. Non deposito sul servizio cloud di Google tutta la mia libreria musicale, i GB messi a disposizione da Big G non sarebbero sufficienti e in Italia il servizio, causa mancata copertura dell'intero territorio di connessione ad internet ad alta velocità sarebbe un flop. Mi spaventa che Google "frughi" tra le varie librerie musicali, sostituendo addirittura alcune canzoni.

Via | Android Headlines

  • shares
  • Mail